Avellino, anziano va al Comune e si dà fuoco

CRONACA AVELLINO – Un 68enne, in preda all’ennesima crisi legata a motivi economici, questa mattina si è recato negli uffici del Comune di piazza del popolo ad Avellino e si è dato fuoco. Le condizioni dell’anziano non sarebbero gravi. L’uomo si è cosparso di liquido infiammabile e ha poi appiccato il fuoco. Avrebbe riportato per fortuna solo lievi bruciature grazie al pronto intervento delle persone presenti in quel momento. Un dipendenti comunale intervenuto però a spegnere le fiamme av…

CRONACA AVELLINO – Un 68enne, in preda all’ennesima crisi legata a motivi economici, questa mattina si è recato negli uffici del Comune di piazza del popolo ad Avellino e si è dato fuoco. Le condizioni dell’anziano non sarebbero gravi. L’uomo si è cosparso di liquido infiammabile e ha poi appiccato il fuoco. Avrebbe riportato per fortuna solo lievi bruciature grazie al pronto intervento delle persone presenti in quel momento. Un dipendenti comunale intervenuto però a spegnere le fiamme avrebbe riportato a sua volta delle ustioni ma lievi. Sul posto gli agenti della Questura.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]