Avella, meditavano furto in abitazione: tre fogli di via

CRONACA AVELLA – I Carabinieri della Compagnia di Baiano durante appositi servizi di pattuglia del territorio, hanno proposto alla Questura, per il foglio di via obbligatorio, tre soggetti italiani pluripregiudicati provenienti dalla provincia di Salerno, rispettivamente di 56, 50 e 48 anni. In particolare i militari della Stazione di Avella, alla luce degli ultimi episodi di furto verificatisi in alcune aree del baianese, nel corso di specifici servizi finalizzati alla prevenzione dei fu…

CRONACA AVELLA – I Carabinieri della Compagnia di Baiano durante appositi servizi di pattuglia del territorio, hanno proposto alla Questura, per il foglio di via obbligatorio, tre soggetti italiani pluripregiudicati provenienti dalla provincia di Salerno, rispettivamente di 56, 50 e 48 anni. In particolare i militari della Stazione di Avella, alla luce degli ultimi episodi di furto verificatisi in alcune aree del baianese, nel corso di specifici servizi finalizzati alla prevenzione dei furti in genere, nella serata di ieri, transitando nei pressi di una zona caratterizzata dalla presenza di numerose abitazioni, individuavano tre soggetti dall’ atteggiamento sospetto.
Gli stessi infatti, con la disponibilità di un’ autovettura parcheggiata li vicino, sostavano a piedi, con insistenza, nei pressi di alcune abitazioni ed alla vista dei militari, cercavano di dileguarsi rapidamente. Fermati, nell’immediatezza si procedeva all’identificazione dei tre individui ed in seguito, dagli accertamenti del caso, emergeva che ciascuno di loro aveva a proprio carico numerosi precedenti per furti. A seguito di perquisizione veicolare, nel bagagliaio, venivano rinvenuti diversi attrezzi atti allo scasso, di cui in particolare, la parte terminale di un piccone, ben appuntita, della cui presenza, non erano in grado di darne una idonea giustificazione.
I militari operanti, accompagnati i tre pregiudicati in caserma, procedevano a denunciarli all’ autorità giudiziaria per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso e ad avanzare nei loro confronti, proposta di applicazione della misura del divieto di ritorno nel comune di Avella. Riguardo l’odioso fenomeno dei furti, continua l’azione di contrasto della locale Arma dei Carabinieri in tutti i comuni del baianese.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]