Assegni rubati: condannato a due anni, anziano va in carcere

I carabinieri della compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un pregiudicato 75enne di Domicella, in esecuzione di un ordine di carcerazione per residuo pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di La Spezia. L’uomo che é stato condannato nel 2006 a 5 anni di reclusione – sentenza poi confermata dalla Corte di Appello di Genova nel 2010 – per ricettazione di assegni rubati. Ora deve scontare una pena residua di anni 2 di reclusione. L’arrestato é stato associato, dai carabinieri della stazione di Marzano di Nola che lo hanno rintracciato nella sua abitazione, presso la Casa Circondariale di Avellino.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]