Ariano: litiga con un conoscente e gli sferra un fendente al volto

Sferra una coltellata al volto di un conoscente verso il quale nutriva vecchi rancori. Tragedia sfiorata ad Ariano Irpino. In manette è finito un 30enne: lo hanno arrestato i carabinieri. E’ accusato del reato di lesioni aggravate. L’episodio si è reigstrato a rione Cardito. Il 30enne ha incontrato per strada un conoscente di 21 anni sempre di Ariano Irpino. Tra i due è nata una discussione a causa di vecchi attriti di natura privata che è subito, però, degenerata. Al culmine della lite, il 30enne ha preso un coltello da cucina, che era nascosto in un vaso da fiori, ed ha sferrato al 21enne un fendente al volto provocandogli una ferita all’altezza del mento e del labbro. L’immediato intervento di una gazzella dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino, allertata dai passanti che avevano assistito sgomenti alla scena, ha permesso di bloccare e trarre in arresto il 30enne sorpreso ancora con l’arma in mano.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]