Ariano Irpino, arrestato spacciatore: aveva 250 grammi di hashish in casa

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, nella giornata di ieri hanno eseguito varie perquisizioni e tratto in arresto un 43enne, ritenuto responsabile del reato di Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo Radiomobile hanno individuato nel 43enne, domiciliato a San Sossio Baronia, un possibile obiettivo d’interesse nella lotta alla droga.

Durante la perquisizione presso l’abitazione del fermato, i Militari hanno ritrovato – denunciati dallo stesso soggetto – circa tre grammi di hashish ed un bilancino di precisione che prelevava dal bracciolo portaoggetti dell’autovettura.

Ma i Carabinieri hanno comunque proceduto a un accurato controllo, all’esito del quale, nel bagagliaio dell’automobile dell’arrestato, è stato ritrovato un contenitore in plastica con all’interno tre panetti di hashish, per un peso complessivo di oltre 250 grammi.

Il 43enne è stato sottoposto ai domiciliari.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]