Ladri in casa, testimonianza choc: “Ho temuto per la mia vita”

CRONACA ARIANO IRPINO – Ha sentito rumori sinistri all’esterno della sua abitazione in contrada Manna alle porte di Ariano Irpino, e i cani che abbaiavano a distesa. Renato Molinario, pensionato 55enne, si è alzato nel cuore della notte e si è trovato davanti due giovani che stavano tentando di entrare in casa. “Li ho messi in fuga ma dopo una violenta colluttazione – racconta l’uomo a Irpiniaoggi -, e ho visto la morte in faccia. Erano in due, giovani, forti. Uno aveva un marcato accento pugliese. Non riesco al momento a ricordare altri particolari tanto sono scosso”. La coppia di lestofanti braccata da Molinario è scappata a piedi e poi a bordo di una vettura. Il 55enne che vive da solo è stato soccorso da una pattuglia di vigilantes che stava perlustrando la zona. Tutto è accaduto intorno alle 2 di questa notte. Sul posto sono giunti anche gli agenti del locale Commissariato e una gazzella di Carabinieri. Ancora una notte di terrore sul Tricolle. Continuano le ronde dei giovani volontari nelle contrade prese già di mira dai raid: Brecceto, Cesine, San Tommaso e San Liberatore, ma pure in quelle più isolate dove si sono verificati tentativi di furto sventati grazie alla vigilanza delle persone che da qualche giorno hanno deciso di costituire spontaneamente gruppi che durante la notte vegliano sulle zone più a rischio dell’arianese. E anche nella notte movimentata appena trascorsa si sono avvertiti numerosi spari di fucile.

Ultimi Articoli

Top News

Mattarella “rivoluzione liberale Gobetti tra radici della Repubblica”

19 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ricorrono 120 anni dalla nascita di Piero Gobetti, fine intellettuale, scrittore di grande passione civile, democratico intransigente e, per questo, oppositore tenace del fascismo sin dalle origini. La sua auspicata rivoluzione liberale costituisce certamente una delle radici della lotta di Liberazione e quindi della costruzione repubblicana”. A dichiararlo è il Presidente della […]

[…]

Top News

Vaccino, in Italia somministrate 45 milioni di dosi

19 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia sono 45.022.254, pari al 90,7% del totale di quelle consegnate (49.641.554). Nel dettaglio sono state somministrate 33.692.574 dosi di Pfizer-BioNTech, 4.539.813 di Moderna, 9.667.166 di Vaxzevria-AstraZeneca e 1.742.001 di Janssen. E’ quanto risulta dal report online del Commissario straordinario per l’emergenza sanitaria. […]

[…]

Top News

Covid, Istituto Superiore Sanità “in Italia il ceppo Delta sotto l’1%”

19 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Al momento la variante indiana, classificata come Delta, non costituisce un particolare pericolo per l’Italia. A patto di continuare con le attività di tracciamento dei casi e isolamento dei contatti”. Così, in un’intervista al Corriere della Sera, Anna Teresa Palamara, da poco nominata a capo del Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore […]

[…]