Antica opera letteraria in vendita online: irpino paga 2700 euro e viene truffato

I Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno denunciato un 50enne della provincia di Modena ritenuto responsabile di truffa.

L’indagine ha preso spunto dalla denuncia sporta da un uomo del luogo che, interessato all’acquisto di un’antica opera letteraria, concludeva l’affare accreditando 2.700 euro sul conto corrente del venditore, ricevendo però un libro diverso da quello acquistato.

Per esercitare il diritto di recesso, la vittima tentava quindi di ricontattare l’inserzionista che si rendeva irreperibile sui contatti forniti.

L’attività svolta dai Carabinieri ha permesso di risalire all’identità del presunto malfattore che, alla luce delle evidenze emerse, è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]