Allerta terrorismo, anche in Irpinia alzata la guardia

CRONACA IRPINIA – Sale il livello di guardia in Italia sul rischio attentati. Dopo le circolari diramate a Prefetture e Questure dal ministro Alfano e dal capo della Polizia, Pansa, ritorna la criticità e l’allarme. Massima allerta dunque. E pure in Irpinia, dove da decenni vive una nutrita comunità islamica, non si sottovaluta il rischio legato a ‘cani sciolti’ o a schegge impazzite legate a cellule islamiche integraliste. Fanno più paura in questa fase i ‘lupi solitari’ che si indottrin…

CRONACA IRPINIA – Sale il livello di guardia in Italia sul rischio attentati. Dopo le circolari diramate a Prefetture e Questure dal ministro Alfano e dal capo della Polizia, Pansa, ritorna la criticità e l’allarme. Massima allerta dunque. E pure in Irpinia, dove da decenni vive una nutrita comunità islamica, non si sottovaluta il rischio legato a ‘cani sciolti’ o a schegge impazzite legate a cellule islamiche integraliste. Fanno più paura in questa fase i ‘lupi solitari’ che si indottrinano in rete. E così Prefettura e Questura hanno preso adeguati e mirati provvedimenti a riguardo contro ogni eventualità che possa compromettere la sicurezza e l’ordine pubblico.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]