Alla vista dei Carabinieri gettano via la droga, ma vengono scoperti e denunciati

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno deferito alle competenti Autorità Giudiziarie due giovani (di cui uno ancora minorenne), ritenuti responsabili di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

La pattuglia della Sezione Radiomobile ha notato i due ragazzi in atteggiamento sospetto decidendo quindi di procedere al controllo.

Alla vista della “Gazzella” uno di loro, con mossa fulminea, ha gettato un involucro nel maldestro tentativo di disfarsene e risultare negativi all’eventuale perquisizione.

Sfortunatamente per loro, quell’azione non è sfuggita agli occhi dei Carabinieri che prontamente hanno recuperato il pacchetto contenente dell’hashish, già suddiviso in dosi.

A carico dei due giovani (entrambi di Summonte) è quindi scattata la denuncia in stato di libertà ai sensi dell’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

Ultimi Articoli

Top News

Immobiliare, nel primo trimestre compravendite in rialzo

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Segnali di ripresa, nel primo trimestre 2021, per i volumi di compravendita del settore residenziale e non residenziale. Gli acquisti di abitazioni sono aumentati del 38,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e quelli relativi al comparto terziario-commerciale sono cresciuti del 51,3%. Segno positivo anche per il settore produttivo (+43,6%). Sono […]

[…]

Top News

Centrodestra, Salvini “Nè fusione nè annessione ma collaborazione”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Penso che dopo il Covid gli italiani chiedanoalla politica unità, concretezza, efficenza. Se invece di essere10 e dire 10 cose diverse, ragioniamo e poi parliamo con una vocesola, come centrodestra in Italia e in Europa, è un bene per noi,per Draghi, per il governo, per gli italiani”. Lo ha detto il leader […]

[…]

Top News

Riparte la domanda di lavoro delle imprese

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono oltre 560mila le opportunità di lavoro offerte dalle imprese a giugno che salgono a quasi 1,3 milioni avendo come orizzonte previsionale l’intero trimestre giugno-agosto. Sebbene con dinamiche eterogenee a livello settoriale e territoriale, le imprese provano a ripartire, tanto che la loro ricerca di personale dovrebbe superare questo mese anche quella […]

[…]