Al centro storico altre scritte contro ebrei e profughi

Scritte xenofobe sui marmi che decorano la parte esterna della casa della cultura Victor Hugo di Avellino. Un episodio simile si era registrato sempre nella zona della collina della Terra – il centro storico del capoluogo – qualche settimana fa. A segnalare l’accaduto alla polizia sono stati alcuni i volontari di un centro che si occupa di integrazione dei profughi. Sul posto gli uomini della sezione volanti della Questura di Avellino. Le frasi erano contro profughi ed ebrei sulla stessa falsa riga di quelle contenute su di un manifestino apparso recentemente sulle cantonate del cuore antico della città.

Ultimi Articoli

Cultura ed Eventi

Summonte: tre eventi in programma nel week-end a Summonte

30 Luglio 2021 0

Sono tre gli eventi in programma questo week end a Summonte, uno dei borghi più belli di Italia. Sarà l’occasione per lanciare la nuova iniziativa sul fronte della valorizzazione turistica voluta dall’amministrazione guidata dal sindaco […]

Top News

A giugno occupazione sale al 57,9%, +166mila unità

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel mese di giugno 2021 si registra, rispetto al mese precedente, un aumento degli occupati e una diminuzione sia dei disoccupati sia degli inattivi. Lo rileva l’Istat. La crescita dell’occupazione (+0,7%, pari a +166mila unità) si osserva per gli uomini, le donne, i dipendenti, gli autonomi e per tutte le classi d’età. […]

[…]

Top News

Tamberi in finale nell’alto a Tokyo, deludono azzurri della spada

30 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Gianmarco Tamberi vola nella finale olimpica del salto in alto, gli azzurri della spada deludono le attese e restano fuori dalla zona medaglie. Comincia così la settima giornata dei Giochi di Tokyo per l’Italia, la prima per l’atletica leggera. Pur senza trovare le sensazioni cercate, Tamberi non ha avuto problemi a […]

[…]

Top News

Webuild, approvata semestrale con ricavi superiori a 3 mld

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovi ordini da inizio anno per 9,6 miliardi di euro, che raggiungono 23 miliardi con il mega contratto per la linea ferroviaria ad alta velocità Dallas-Houston. Portafoglio ordini pari a 43,3 miliardi, di cui 34,5 miliardi di construction backlog – focus su infrastrutture sostenibili in particolare mobilità sostenibile e clean water. Ricavi […]

[…]