Al centro storico altre scritte contro ebrei e profughi

Scritte xenofobe sui marmi che decorano la parte esterna della casa della cultura Victor Hugo di Avellino. Un episodio simile si era registrato sempre nella zona della collina della Terra – il centro storico del capoluogo – qualche settimana fa. A segnalare l’accaduto alla polizia sono stati alcuni i volontari di un centro che si occupa di integrazione dei profughi. Sul posto gli uomini della sezione volanti della Questura di Avellino. Le frasi erano contro profughi ed ebrei sulla stessa falsa riga di quelle contenute su di un manifestino apparso recentemente sulle cantonate del cuore antico della città.

Ultimi Articoli