Al bar armato di un grosso coltello. A casa ne aveva altri quattro

CRONACA ARIANO IRPINO – Gli Agenti del Commissariato di Polizia di Ariano Irpino hanno denunciato in stato di libertà un 50enne del luogo, con a carico precedenti di Polizia, perché trovato in possesso di oggetti atti ad offendere ed armi illegalmente detenute. L’episodio ha avuto luogo nella serata di ieri quando gli Agenti di pattuglia procedevano al fermo dell’uomo in prossimità di un bar del centro in quanto questi senza plausibili motivi aveva estratto un grosso coltello intimorendo …

CRONACA ARIANO IRPINO – Gli Agenti del Commissariato di Polizia di Ariano Irpino hanno denunciato in stato di libertà un 50enne del luogo, con a carico precedenti di Polizia, perché trovato in possesso di oggetti atti ad offendere ed armi illegalmente detenute. L’episodio ha avuto luogo nella serata di ieri quando gli Agenti di pattuglia procedevano al fermo dell’uomo in prossimità di un bar del centro in quanto questi senza plausibili motivi aveva estratto un grosso coltello intimorendo gli esterefatti avventori dell’esercizio commerciale. Nella circostanza gli Agenti certi che in sua disponibilità si trovavano ulteriori coltelli decidevano di procedere a perquisizione presso l’abitazione che sortiva esito positivo in quanto si rinvenivano altri 4 coltelli di notevoli dimensioni, una mazzola da carpentiere nonché alcune forbici. In seguito al sequestro del materiale rinvenuto il 50enne è stato condotto in Commissariato e deferito alla Procura della Repubblica di Avellino.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]