Aggredisce la compagna a colpi d’ascia: Pasqua violenta in un comune irpino

Pasqua violenta tra le mura di casa ad Altavilla Irpina.

I Carabinieri hanno tratto in arresto un 50enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

All’alba di ieri, a seguito di una segnalazione giunta al 112, una pattuglia ha raggiunto l’abitazione dell’aggressione.

I militari hanno trovato la donna in lacrime e il marito che, in evidente stato di ebrezza, al culmine di una lite scoppiata poco prima per futili motivi, l’aveva minacciata di morte ed aggredita, picchiandola con il manico di un’ascia.

Bloccato dai Carabinieri prima che la situazione degenerasse e condotto in Caserma, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 50enne è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 15 nuovi positivi

22 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 630 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 15 persone: – 2, residenti nel comune di Atripalda; – 4, residenti nel comune di  Avellino; – 1, residente nel comune […]