Alta Irpinia, affitti in nero a stranieri: multe per 15mila euro

Alta Irpinia, affitti in nero a stranieri: multe per 15mila euro

ALTA IRPINIA – rticolata attività dei Carabinieri della Compagnia di Montella che, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno effettuato una serie di servizi finalizzati alla prevenzione e la repressione del fenomeno dell’evasione fiscale connessa ai redditi “in nero” percepiti dalla locazione di immobili a cittadini stranieri. L’articolata e diffusa attività di indagine posta in essere dai Carabinieri, ha permesso di scoprire i meccanismi grazie ai quali alcuni proprietari di immobili, avevano affittato le abitazioni a stranieri extracomunitari, senza effettuare ne la prevista comunicazione alle Autorità competenti ne la registrazione dei contratti di affitto. In particolare i Carabinieri hanno, innanzitutto intensificato i normali servizi, con personale in divisa ed abiti civili, pianificandoli in base a fasce orarie e luoghi “sensibili” preventivamente individuati in base alla maggiore presenza di stranieri, anche grazie all’attività info-operativa effettuata, confortata da alcuni spunti informativi derivanti dall’approfondita conoscenza dell’ambiente e delle realtà locali. Individuate delle abitazioni presso le quali alloggiavano alcuni nuclei familiari di cittadini stranieri, sono stati controllati e risultati in regola con i documenti ed i permessi di soggiorno. Le successive indagini si sono spostate sull’individuazione dei proprietari delle abitazioni e sulla verifica della relativa documentazione che ha permesso di accertare la mancata comunicazione alle competenti autorità, con la conseguente evasione fiscale dei redditi percepiti, nonché la mancata registrazione dei contratti di affitto. L’individuazione del fenomeno e la conseguente denuncia e sanzione di alcuni proprietari di immobili da parte dei Carabinieri ha di fatto interrotto e posto fine alla loro condotta illegale, elevando contravvenzioni per oltre 15.000€, recuperando anche le tasse non versate, vista la conseguente comunicazione anche alla competente Agenzia delle Entrate.

Ultimi Articoli

Top News

Vibo Valentia Capitale italiana del libro 2021

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Vibo Valentia è stata nominata “Capitale italiana del libro” 2021. Ad annunciare la proclamazione il ministro della Cultura, Dario Franceschini, in diretta sul sito del ministero. E’ stato il presidente della giuria, Romano Montroni, a comunicare al ministro Franceschini la città vincitrice, scelta tra le sei finaliste: Ariano Irpino, Caltanissetta, Campobasso, Cesena, […]

[…]

Top News

Covid, continua il calo dell’incidenza ma l’Rt sale a 0,89

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nella settimana dal 26 aprile al 2 maggio continua il calo nell’incidenza settimanale del coronavirus (127 per 100.000 rispetto ai 146 della settimana precedente). E’ quanto emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale della cabina di regia Istituto Superiore di Sanità-Ministero della Salute.“Sebbene la campagna vaccinale progredisca sempre più velocemente, complessivamente, l’incidenza resta […]

[…]