Affidato ai servizi sociali, viola le prescrizioni: arrestato

CRONACA CAPOSELE – I Carabinieri della Stazione di Caposele hanno arrestato un pregiudicato, che dovrà espiare 6 mesi di reclusione. L’attività portata a termine ieri è il frutto, nonché il corollario, del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Compagnia di Montella svolgono nel loro quotidiano impegno a garantire sicurezza e rispetto della legalità. L’uomo, nel 2008 era stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia, ingiuria e minaccia e, dopo un breve per…

CRONACA CAPOSELE – I Carabinieri della Stazione di Caposele hanno arrestato un pregiudicato, che dovrà espiare 6 mesi di reclusione. L’attività portata a termine ieri è il frutto, nonché il corollario, del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Compagnia di Montella svolgono nel loro quotidiano impegno a garantire sicurezza e rispetto della legalità. L’uomo, nel 2008 era stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia, ingiuria e minaccia e, dopo un breve periodo, era riuscito ad ottenere gli arresti domiciliari. Durante la sottoposizione alla detenzione presso il suo domicilio veniva più volte denunciato dai carabinieri per l’inosservanza delle prescrizioni impostegli. Lo scorso mese gli veniva concesso dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli, l’affidamento in prova ai servizi sociali per scontare gli ultimi mesi della sua pena. Ma anche in questo caso il suo comportamento non è stato cristallino dimostrando di non meritare il beneficio concessogli: lo scorso mese, infatti, era stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e, di conseguenza, il Tribunale di Sorveglianza di Avellino spiccava nei suoi confronti ordine di carcerazione con il quale veniva revocato l’affidamento in prova ai servizi sociali e disposta la reclusione in carcere. Nella serata di ieri i Carabinieri hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Sant’Angelo dei Lombardi, dove finirà di scontare il debito con la giustizia.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]