Accoltellò il marito, arresti domiciliari alla biologa

Arresti domiciliari per la biologa che due giorni fa ha colpito con una coltellata all’addome il marito. La donna è tuttora ricoverata all’ospedale Moscati in seguito alle ferite che lei stessa si è inferta con lo stesso coltello con cui ha colpito il coniuge. Il grave episodio si è verificato in un’abitazione di contrada Macchia ad Avellino. A decidere la misura attenuata rispetto alla richiesta della Procura, convalidando comunque l’arresto per tentato omicidio, è stato il gip del Tribunale di Avellino Giuseppe Riccardi, che ha accolto l’istanza del legale della donna, il penalista Michele Fratello. Il marito resta ancora in prognosi riservata.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]