Abusivismo edilizio: sequestrati 11 appartamenti a Rotondi

Gli uomini del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Avellino hanno sequestrato un fabbricato abusivo in fase di realizzazione nel comune di Rotondi. L’operazione è scattata alcuni giorni fa a seguito di delega di indagini dirette dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Avellino, dott. Elia TADDEO, con la quale si richiedeva di accertare gli abusi edilizi nel citato comune.
Gli agenti del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale, dopo aver acquisito gli…

Gli uomini del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Avellino hanno sequestrato un fabbricato abusivo in fase di realizzazione nel comune di Rotondi. L’operazione è scattata alcuni giorni fa a seguito di delega di indagini dirette dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Avellino, dott. Elia TADDEO, con la quale si richiedeva di accertare gli abusi edilizi nel citato comune.
Gli agenti del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale, dopo aver acquisito gli atti autorizzativi presso l’ufficio tecnico comunale, si sono portati in Via Curielli per accertare lo stato dei luoghi.
A seguito del sopralluogo è stato appurato che erano in corso lavori per la realizzazione di un immobile composto da 11 appartamenti, da ritenersi abusivi in quanto realizzati in base a Permesso di Costruire rilasciato in violazione delle norme del Piano di Fabbricazione vigente.
Oltre a ciò, erano stati eseguiti lavori in totale difformità dal progetto autorizzato, nonché in assenza delle necessarie autorizzazioni antisismiche da parte del Genio Civile e per di più, parte dell’immobile era stato edificato su area a rischio frane (Area a Rischio Potenzialmente Alto – Rpa), nonché destinate a “verde pubblico”.
Al termine dell’accertamento si procedeva a sottoporre a sequestro l’intero cantiere edile e a denunciare quattro persone per i reati di abusivismo edilizio, costruzione di immobili in aree sismiche in assenza dei calcoli statici da depositare al competente ufficio del Genio Civile, nonché della relativa autorizzazione antisismica.
Il valore dell’immobile sequestrato ammonta ad oltre un milione di euro.

Ultimi Articoli

Top News

Aifa approva vaccinazione mista per under 60

14 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Commissione tecnico scientifica dell’Aifa si è espressa sulle modalità di utilizzo della schedula vaccinale mista in soggetti al di sotto dei 60 anni di età che hanno ricevuto una prima dose di vaccino Vaxzevria, anche in considerazione del mutato scenario epidemiologico di ridotta circolazione virale. Sulla base di studi clinici pubblicati […]

[…]

Top News

Bankitalia, con il Covid cresce propensione italiani al risparmio

14 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La crisi dovuta al Covid ha portato a un aumento significativo del risparmio delle famiglie, fenomeno associato a una maggiore incertezza sul lavoro, alla percezione di una crisi sanitaria più prolungata e a maggiori preoccupazioni per il rischio di una nuova pandemia che potrebbe verificarsi nei prossimi anni. Così la Banca d’Italia […]

[…]

Top News

Covid, 907 casi e 36 decessi nelle ultime 24 ore

14 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 907 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 1.390) a fronte di 79.524 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività dell’1,14%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 36 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 26 registrati ieri. I guariti sono 3.394 […]

[…]

Top News

Primarie, Letta “12mila votanti a Torino messaggio importante”

14 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I numeri delle primarie “non sono paragonabili a quelli di anni fa”, anche perchè “tutte le attività che riprendono, riprendono con grande fatica e inerzia nel post covid”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario Pd, intervistato dalla web radio Immagina. “La stessa cosa avverrà per Roma domenica prossima – ha spiegato – […]

[…]