Abusivismo edilizio in una proprietà sequestrata: denunciata 30enne irpina

I Carabinieri della Stazione di Montemarano hanno denunciato una trentenne del luogo, ritenuta responsabile di Violazione di sigilli e Abusivismo edilizio.

L’attività svolta ha permesso agli operanti di constatare che erano state commissionate e realizzate altre opere abusive all’interno di una proprietà (già sottoposta a sequestro per la realizzazione di un manufatto in assenza dei prescritti permessi amministrativi) ricadente in un’area del Parco dei Monti Picentini e soggetta a vincolo ambientale e paesaggistico.

L’ispezione ha appurato che, violati i sigilli apposti al fine di assicurare la conservazione e la custodia del bene, era stata abusivamente realizzata la pavimentazione in calcestruzzo di un’area di 280 metri quadrati, l’installazione di un cancello in ferro e di due gabbionate di circa 24 metri, nonché la costruzione di una tettoria in legno lamellare e di un capanno.

Per la proprietaria dell’immobile è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]