Abbandono rifiuti, identificati gli autori grazie alle telecamere

CAPOSELE – Nei giorni scorsi, gli agenti del Comando Stazione del Corpo forestale dello Stato di Lioni (Av), nell’ambitodi ispezionimiratealcontrollo del territorio e specificatamente al contrasto del fenomeno degli abbandoni illeciti di rifiuti, hanno posto in essere una brillante operazione investigativa. A mezzo di intercettazioni ambientali e mediante l’uso di sofisticate telecamere, è stato possibile filmare ed identificare i materiali esecutori di notevoli abbandoni di rifiuti perpe…

CAPOSELE – Nei giorni scorsi, gli agenti del Comando Stazione del Corpo forestale dello Stato di Lioni (Av), nell’ambitodi ispezionimiratealcontrollo del territorio e specificatamente al contrasto del fenomeno degli abbandoni illeciti di rifiuti, hanno posto in essere una brillante operazione investigativa. A mezzo di intercettazioni ambientali e mediante l’uso di sofisticate telecamere, è stato possibile filmare ed identificare i materiali esecutori di notevoli abbandoni di rifiuti perpetrati in danno dell’ambiente in varie località montane e periurbane del comune di Caposele.
Gli agenti del Comando Stazione di Lioni, dopo aver individuato diversi luoghi, oggetto di tali abbandoni di rifiuti, spesso urbani, ingombranti e pericolosi, quali pneumatici fuori uso, materassi, divani, valigie, pensili da cucina, frigoriferi, televisori ed elettrodomestici vari, hanno messo in atto, d’iniziativa, un’azione investigativa professionalmente e tecnologicamente ineccepibile, che ha permesso di smascherare ed assicurare alla giustizia numerose condotte illecite, attuate in vari giorni ed in diversi orari, diurni e notturni, sia da privati cittadini che da imprese. I luoghi, oggetto di tali abbandoni, nei prossimi giorni saranno opportunamente bonificati, anche e soprattutto dagli individuati responsabili.
La particolare azione di contrasto al fenomeno degli abbandoni indiscriminati di rifiuti, attuata nello specifico dagli agenti del Corpo forestale dello Stato – Comando Stazione di Lioni, evidenzia un acume investigativo moderno e più incisivo che sicuramente, nel prossimo futuro, smaschererà in campo ambientale diverse attività illecite. In ragione di ciò, le attività connesse di indagine e contrasto da parte degli agenti della forestale proseguiranno sull’intera provincia a ritmo serrato.

Ultimi Articoli

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]

Ariano Irpino

Ariano Irpino: furto dell’acqua, denunciato

29 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. Il sopralluogo eseguito con […]

Avellino

Auto in fiamme ad Avellino

29 Novembre 2021 0

Paura questo pomeriggio in via Circumvallazione ad Avellino dove un’auto ha preso improvvisamente fuoco. La conducente, alla vista del fumo, è subito uscita dall’abitacolo mettendosi in salvo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno […]