A16, maxi tamponamento all’altezza di Lacedonia

Nella tarda serata di ieri, la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Bisaccia è intervenuta sull’Autostrada A16 Napoli-Canosa, in direzione Canosa, nel territorio del comune di Lacedonia, al Km. 113, per un incidente stradale che vedeva convolti due autobus, un furgone e tre autovetture. Infatti, per cause ancora in corso di accertamento, i sei veicoli rimanevano coinvolti in un maxi tamponamento. Diversi contusi ed una persona ferita, è il bilancio dell’incidente. Si è provveduto al…

Nella tarda serata di ieri, la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Bisaccia è intervenuta sull’Autostrada A16 Napoli-Canosa, in direzione Canosa, nel territorio del comune di Lacedonia, al Km. 113, per un incidente stradale che vedeva convolti due autobus, un furgone e tre autovetture. Infatti, per cause ancora in corso di accertamento, i sei veicoli rimanevano coinvolti in un maxi tamponamento. Diversi contusi ed una persona ferita, è il bilancio dell’incidente. Si è provveduto alla messa in sicurezza dei veicoli incidentati e a dare assistenza per il loro recupero.

Ultimi Articoli

Cronaca

Sperone: contrasto ai furti, 60enne denunciato e allontanato

22 Novembre 2021 0

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri per il contrasto ai furti: il Comando Provinciale di Avellino, con l’effettuazione di mirati servizi, continua incessantemente a porre attenzione all’attività di perlustrazione nei comuni […]

Attualità

Violenza sulle donne: ad Avellino arriva il Ministro Bonetti

21 Novembre 2021 0

E’ prevista la partecipazione del Ministro della famiglia e delle pari opportunità, Elena Bonetti, alla manifestazione organizzata dalla Consigliera di Parità della Provincia di Avellino, l’avvocato Vicenza Luciano, in occasione della Giornata Mondiale contro la […]

Cronaca

Incidente a Mirabella, morti due giovani

21 Novembre 2021 0

Due giovani sono morti in un incidente stradale avvenuto sulla statale 90 ‘delle Puglie, in provincia di Avellino. Si tratta di un 19enne di Montemiletto e di un 21enne di Pietradefusi. Sul posto, sono intervenuti […]