Cervinara come il Far West, sparatoria fuori dal bar: sfiorata la tragedia

Paura e preoccupazione a Cervinara per l’inquetante episodio avvenuto nel pomeriggio dinanzi a un bar del centralissimo Corso Napoli.

Secondo la ricostruzione avvenuta attraverso le testimonianze dei numerosi presenti alla scena, un giovane sarebbe entrato nel bar affrontando verbalmente un suo coetaneo, trascinandolo poi fuori dal locale

Una forte discussione tra i due, qualche spintone dinanzi al bar, quindi la pistola che comincia a sparare colpi provocando terrore tra i presenti che si erano portati fuori dal locale per vedere cosa stesse accadendo.

Alla fine si conteranno sei colpi di arma da fuoco esplosi da uno dei due giovani che poi sono stati identificati dai Carabinieri.

Solo per una casualità non è avvenuta una tragedia perchè a quell’ora la centralissima strada che collegas Cervinara con Rotondi era affollata di gente, con diverse auto in transito. Uno dei colpi sparati avrebbe potuto colpire ignaripassanti. Per questo il fatto viene ritenuto grave dal sindaco Filuccio Tangredi che ha chiesto l’intervento del Prefetto al fine di organizzare immediatamente la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica al fine di valutare la delicata situazione che si sta registrando nella valle Caudina e in particolare a Cervinara.

Ultimi Articoli