Cassonetti dati alle fiamme, i carabinieri denunciano una 45enne

Cassonetti dati alle fiamme, i carabinieri denunciano una 45enne. La donna è ritenuta responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio. Nel pomeriggio di ieri alcune persone hanno notato una donna che ad Avellino dava fuoco alla spazzatura contenuta in alcuni cassonetti di plastica. Da qui la segnalazione ai carabinieri. I militari sono riusciti a cogliere la 45enne sul fatto.

La donna, vistasi scoperta, ha cercato di allontanarsi frettolosamente e di disfarsi dell’accendino, poi recuperato. Fermata, ubriaca, è stata trovata in possesso di materiale incendiario utilizzato per dar fuoco a tre cassonetti.

Condotta in Caserma, è stata denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Sono in corso indagini finalizzate ad accertare se la donna sia responsabile di analoghe azioni delittuose commesse in città e nell’hinterland.

Ultimi Articoli

TG News

Tg News – 25/9/2020

25 Settembre 2020 0
Top News

Sciopero scongiurato, Serie C in campo nel weekend

25 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il campionato di serie C 2020-21 partirà come da programma nel weekend. Scongiurato in extremis lo sciopero proclamato nei giorni scorsi dall’Assocalciatori che, “in considerazione dell’evoluzione delle trattative con la Lega Pro relativamente al noto problema delle liste dei calciatori professionisti utilizzabili”, fa un passo indietro “pur mantenendo lo stato di agitazione […]

[…]

Top News

Diamanti (Conaf) “Serve una legge quadro sul consumo del suolo”

25 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Un piano organico per il territorio, una legge quadro per il consumo del suolo, il coinvolgimento dei professionisti del settore e più formazione per alimentazione, ambiente e agricoltura. Sono alcune delle proposte del Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali (Conaf). La presidente Sabrina Diamanti ne ha parlato nel […]

[…]

Top News

Nella Bergamo post Covid l’arte approda in ospedale

25 Settembre 2020 0
BERGAMO (ITALPRESS) – Nella Bergamo post Covid l’arte approda in ospedale. Dalle pareti dei reparti degli ospedali Humanitas Gavazzeni e Castelli, le immagini di alcuni capolavori di Accademia Carrara raccontano storie. E’ il progetto Opere in Parole che raccoglie racconti inediti e podcast di tanti autori della cultura italiana per confortare chi entra in ospedale […]

[…]