Avellino, omicidio al Centro Storico, ora i morti sono due: Gimmelli non ce l’ha fatta

E’ morto questa mattina Gianmarco Gimmelli. Era ricoverato presso l’ospedale Moscati di Avellino.

Il 32enne ritenuto l’omicida di Claudio Zaccaria, era in condizioni disperate, dopo essersi lanciato dalla finestra dell’appartamento di via Fosso Santa Lucia, al Centro Storico di Avellino.

Secondo gli investigatori sarebbe stato il Gimmelli a ferire a morte Claudio Zaccaria nell’appartamento dove si è consumata la tragedia.

Importante saranno ora le dichiarazioni che renderà la terza persona presente a quella scena, la diciottenne Ylenia Fabrizio che aveva riportate ferite di arma da taglio alla gola.

Ultimi Articoli

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]