Avellino, la truffa dei contributi Aias: un’altra brutta storia per l’ex presidente Bilotta

La Procura di Avellino ha chiesto il rinvio a giudizio per Gerardo Bilotta, accusato di truffa aggravata per quanto concerne l’attività svolta quale presidente dell’Aias di Avellino.

Si tratta di un nuovo filone facente comunque parte dell’ampia e complessa inchiesta coordinata dal Procuratore aggiunto dottor Vincenzo D’Onofrio, che ha chiesto il rinvio a giudizio per colui che è stato da sempre al fianco della famiglia De Mita, fedele servitore dell’ex presidente del Consiglio.

Sempre  pronto a prostrarsi e adoperarsi per soddisfare ogni minima richiesta del suo padrino politico, Bilotta era stato per questo ricambiato con la possibilità di svolgere vita politica attiva, seppure a livelli assai modesti, quale consigliere comunale di Avellino (attività proseguita dal figlio Alberto) poi quale presidente dell’Aias.

Proprio per l’incarico rivestito, Gerardo Bilotta avrebbe compiuto – secondo gli inquirenti – atti per i quali è stato ipotizzato il reato di truffa aggravata.

Questo è un procedimento diverso e che si affianca a quello relativo alla richiesta di rinvio a giudizio nei confronti dello stesso Bilotta e di altre nove persone, tra cui la moglie e le figlie di Ciriaco De Mita, sempre nell’ambito dell’inchiesta relativa all’Aian e alla onlus “Noi con Loro”.

E’ un procedimento che riguarda unicamente l’ex consigliere comunale Gerardo Bilotta, per quanto concerne l’attività svolta quale presidente dell’Aias di Avellino.

L’udienza preliminare dinanzi al Gup è stata fissata per il prossimo 7 novembre quando si deciderà circa il rinvio a giudizio dell’uomo che avrebbe fatto riconoscere all’Aias un contributo, per i contratti di solidarietà per il personale della onlus, superiore a quello previsto.

Ciò attraverso una serie di atti che avrebbero indotto in errore la direzione generale per le Politiche attive e passive del lavoro.

 

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]