Avellino, incendio in Via Francesco Tedesco: a fuoco i mobili da smaltire

Intorno alle 23,00 di questa sera, sabato, un violento incendio si è registrato alla perifieria di Avellino.

Fiamme altissime si sono levate da uno stabile di via Francesco Tedesco, per cause da accertare.

Sono stati dati alle fiamme mobili che da tempo erano stati depositati a ridosso di un muro, proprio lungo la strada molto trafficata.

Nessuno ha visto i mobili da smaltire?

A poca distanza, sempre a Via Francesco Tedesco, c’è il comando dei vigili urbani ma nessuno s’era premurato di segnalare la presenza di quei mobili abbandonati da mesi.

Lungo la stessa strada quotidianamente transitano i mezzi di IrpiniaAmbiente ma nessuno, tra gli operatori, s’è premurato di avvisare la centrale per organizzare la rimozionedi quegli ingombranti.

Come pure nessuno s’è preoccupato di identificare gli autori di quello smaltimento in pieno centro.

Tanta paura ma è andata bene

Il materiale al quale è stato dato fuoco, ha sprigionato fiamme altissime che hanno provocato paura nella zona assai trafficata e abitata da molti residenti.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i mezzi dei vigili del fuoco di Avellino che sono all’opera per domare le fiamme e poi risalire agli autori del grave incendio.

Indubbiamente si è trattato di una azione dolosa.

Preoccupazione tra gli abitanti della zona, per l’acre odore sprigionatosi a causa delle fiamme che hanno distrutto sicuramente materiale in legno attraverso cui l’incendio si è ulteriormente alimentato.

Non si registrano, fortunatamente, danni a persone nè ai fabbricati.

I mobili sono stati, dunque, smaltiti con il metodo dell’incendio. Importante che l’esempio non venga ripetuto da altri.

 

 

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]

Top News

Covid, nuovi casi in crescita ma tasso positività allo 0,6%

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Casi Covid in crescita nel nostro Paese. Dalla lettura del bollettino del ministero della Salute si evince che i nuovi positivi sono 4.054, in aumento rispetto ai 2.535 registrati nelle 24 ore precedenti a fronte però di quasi il triplo dei tamponi processati, 639.745 che fa tornare il tasso di positività sotto […]

[…]

Top News

Nel bolognese nuovo Centro per Eccellenza Industriale Philip Morris

26 Ottobre 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – La fabbrica del futuro nasce a Bologna ed è targata Philip Morris. Taglio del nastro questa mattina per il nuovo Centro per l’Eccellenza Industriale, il più grande al mondo di PMI per industrializzazione, innovazione di processo, ingegnerizzazione e sostenibilità, nello stabilimento di Crespellano nel Bolognese. “La fabbrica del futuro – ha spiegato […]

[…]

Top News

Pensioni, Letta “Sbagliato il sistema delle quote”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quando parliamo di pensioni parliamo di persone, dobbiamo evitare lo scalone, ma intervenendo sulla questione delle donne e dei lavori usuranti. Per fare questo il sistema delle quote non è adeguato. Non siamo tutti uguali”. Lo ha detto il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, alla Direzione nazionale.“Quota 100 affronta un problema […]

[…]

Cronaca in Irpinia

Covid, una vittima in Irpinia: è un 51enne

26 Ottobre 2021 0

È deceduto questa mattina, in una stanza di isolamento dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un paziente di 51 anni di nazionalità rumena residente a Lauro (Av). L’uomo […]