Autostrada A16: sei disperati rapinano gli autogrill tra Avellino Ovest ed Est

Diecimila euro in tutto: questo il bottino che una banda di sei disperati è riuscita a ricavare dalla rapina posta in essere sulla Napoli-Bari.

Presi di mira i due autogrill situati tra i caselli di Avellino Ovest e Avellino Est, nelle aree di servizio Irpinia Sud e Hermes Irpinia.

Con tanto di mascherina sul volto, armati di bastoni, i sei uomini d’oro hanno minacciato i dipendenti e portato via quanto potevano.

A causa della scarsa circolazione, in casa c’erano pochi soldi, per cui i malviventi hanno portato sigarette e gratta e vinci, pure altri articoli presenti nell’autogrill.

Un colpo da disperati, considerando che riusciranno a dividersi circa 1500 euro a testa, al netto delle spese di trasferta.

La loro azione è stata immortalata dalle tantissime telecamere di sorveglianza: sia quelle posizionate nell’autogrill che ai caselli di entrata e uscita dell’Autostrada.

Sarà facile per la Polizia Stradale risalire agli autori del furto i quali, una volta individuati, dovranno rispondere pure dei reati contemplati dal Decreto Ministeriale in tema di prevenzione del Coronavirus.

Dovranno spiegare un motivo plausibile per il quale hanno lasciato le loro abitazioni.

Nella modulistica del Ministero dell’Interno non è contemplata la voce “rapina” tra le attività indispensabili per la persona.

Ultimi Articoli