Assenteismo all’Asl di Avellino, furbetti più che mai: “Sbagliate, non eravamo noi”

Ma siete proprio sicuri che eravamo noi?

Contestate le immagini dell’impianto di videosorveglianza attraverso cui erano stati filmati i cosiddetti “furbetti del cartellino”.

Dipendenti dell’Asl di Avellino che entravano e uscivano dagli uffici di Via degli Imbimbo senza essere autorizzati, timbrando i cartellini di altri colleghi, assentandosi dal posto di lavoro provocando un danno all’Ente e anche all’utenza che non trovava il dipendente al proprio posto di lavoro.

Nel corso dell’udienza sono stati ascoltati gli investigatori che svolsero l’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Fabio Massimo Del Mauro.

Sono state ricostruite le fasi che hanno portato all’individuazione dei furbetti.

I legali delle persone rinviate a giudizio hanno però calato l’asso: “Come fate a dire che erano davvero i nostri assistiti, in quelle immagini?”.

E’ stato sottolineato che erano giorni di freddo e pioggia, alcuni erano con il bavero del cappotto alzato, altri con il cappuccio o il cappello, difficilmente riconoscibili.

E’ una tesi della difesa, ovviamente, svolta dai legali dei 33 imputati accusati di falsa attestazione di servizio e truffa aggravata.

Tra i rinviatia giudizio ci sono medici, dirigenti, infermieri, impiegati amministrativi che avrebbero timbrato il cartellino marcatempo e poi si sarebbero allontanati dal luogo di lavoro, senza prestare il dovuto servizio.

La prossima udienza si svolgerà il 17 aprile e sarà interessante seguire lo sviluppo del processo.

Ultimi Articoli

Top News

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega, Matteo Salvini. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio.Di “lungo e positivo colloquio” parla la Lega, che spiega: “Il leader del Carroccio ha illustrato le sue proposte per rilanciare il Paese e difendere lavoro e […]

[…]

Top News

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul Ddl Zan, Letta apre alle modifiche, come noi avevamo suggerito quattro mesi fa. Bene così, è una scelta che apprezzo. Nessuno fortunatamente ha insultato Enrico, come invece in tanti hanno fatto con noi, quando avevamo posto il tema. La verità è che avevamo ragione: se vogliamo che la legge passi, vanno […]

[…]

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]

Top News

Salmo, “Flop” è disco di platino

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo album di Salmo “Flop” è certificato disco di platino, assieme al singolo “Kumite”, che ottiene oggi la certificazione oro. Il disco, uscito venerdì 1 ottobre, è da tre settimane alla posizione #1 della classifica FIMI degli album più venduti.Un nuovo risultato che va ad aggiungersi alla posizione #1 per “Flop” […]

[…]