Asl Avellino, furbetti del cartellino: assenti giustificati per motivi di giustizia

Per alcuni dipendenti dell’Asl di Avellino oggi l’assenza sarà giustificata da “motivi di giustizia”.

Quanti erano in servizio e furono beccati mentre si assentavano senza valida giustificazione questa mattina dovranno presentarsi dinanzi al giudice Pierpaolo Calabrese, presso il Tribunale di Avellino, per essere processati per i reati loro ascritti. Furono 33 le persone denunciante, non tutte rinviate a giudizio (ci sono state due archiviazioni e un patteggiamento) e non tutti sono ancora in servizio presso gli uffici dell’Asl.

I fatti risalgono al 16 marzo 2016, quando avvenne il blitz del personale della squadra Mobile di Avellino con la successiva la sospensione dal servizio di 21 dipendenti in quanto ritenuti responsabili di truffa e assenteismo da pubblico servizio.

Si svolgerà oggi l’udienza che non ebbe luogo lo scorso 4 giugno e sarà presente un pool di avvocati per difendere le persone accusate di avere timbrato il cartellino ed avere poi lasciato il posto di lavoro. A giudizio anche l’assessore alle attività produttive del Comune di Avellino Arturo Iannaccone.

Ultimi Articoli

Top News

Supercoppa europea al Bayern, Siviglia ko ai supplementari

24 Settembre 2020 0
BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Nella notte di Budapest la sfida tra le due regine d’Europa incorona la squadra più forte sulla carta e alla fine anche la più lucida e in condizione dopo 120′ di gioco. Il Bayern Monaco batte il Siviglia per 2-1 ai supplementari con le reti di Goretzka (34′) e Javi Martinez […]

[…]

Top News

Milan-Bodo/Glimt 3-2, rossoneri allo spareggio con il Rio Ave

24 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Missione compiuta per il Milan a San Siro, seppur con alcune difficoltà. I ragazzi di Pioli battono per 3-2 i norvegesi del Bodo/Glimt grazie ai gol di Calhanoglu (doppietta) e del baby Colombo e centrano il pass per i playoff di Europa League, ultimo ostacolo sulla strada verso la fase a gironi, […]

[…]

Top News

Da Regioni linee guida per riaprire gli stadi al 25% della capienza

24 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Stadi e palazzi dello sport pronti a riaprire i cancelli al pubblico fino ad un massimo del 25% della capienza. La Conferenza delle Regioni ha elaborato le “Linee guida per la partecipazione del pubblico agli eventi ed alle competizioni sportive”, si aspetta l’ok dal governo, ma intanto la Regione Lazio si smarca.“Oggi […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.786 nuovi casi in 24 ore

24 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in aumento i casi di Coronavirus in Italia. Sono 1.786 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, e 23 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.781. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 108.019 tamponi, per un totale di 10.787.694 da inizio emergenza. E’ quanto si legge […]

[…]