Asl Avellino: per i furbetti del cartellino in arrivo il rinvio a giudizio

E’ prevista per oggi, presso il Tribunale di Avellino, l’udienza preliminare che interessa 34 persone ritenute responsabili di truffa ai danni dell’Asl e assenza ingiustificata dal posto di lavoro.

L’indagine condotta dallasquadra Mobile della Questura di Avellino, portò all’identificazione di numerose persone che risultavano ufficialmente in servizio senza, in realtà, esserlo. Ciò avveniva pure avendo marcato regolarmente il cartellino segnatempo.

Sulla scorta della documentazione acquisita degli investigatori coordinati dal procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio, il Giudice per le udienza preliminari dottor Giovan Francesco Fiore dovrà decidere in merito al possibile giudizio degli imputati. Tra questi c’è il dott. Arturo Iannaccone, assessore comunale e all’epoca dei fatti dirigente medico del plesso l’Asl.

 

Ultimi Articoli

Altavilla Irpina

Covid, 16 positivi ad Avellino. Preoccupa ancora Cervinara

16 Novembre 2021 0

Percentuale di positività ancora alta in Irpinia. 5,7% nella giornata di oggi. L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 764 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 44 persone: – 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina;– […]

Attualità

Benvenuto, Angelo

16 Novembre 2021 0

Era nato ad agosto presso l’ospedale Moscati di Avellino dopo sole 24 settimane di gestazione e il suo peso era di soli 600 grammi. Ma Angelo ha dimostrato sin dalla scorsa estate che la sua […]

Cronaca

Solofra, in fiamme l’auto del presidente del Consiglio

16 Novembre 2021 0

Si è vissuta una notte di paura a Solofra, a causa dell’incendio della vettura di proprietà di Francesco Filodemo, presidente del Consiglio comunale della città. L’incendio ha distrutto la vettura, provocando il danneggiamento di altre […]