Arrestato l’autore della rapina alla Banca di Credito Cooperativo di Ariano Irpino

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino, hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dal Pubblico Ministero della Procura di Benevento nei confronti di un 25enne di Melito di Napoli (NA) ed un 34enne di Qualiano (NA) in quanto ritenuti gravemente indiziati della commissione di una rapina aggravata ai danni della Banca Popolare di Bari filiale di Pagliare del
Tronto – Spinetoli (AP) e per il 25enne anche della rapina aggravata ai danni della Banca di Credito Cooperativo di Flumeri filiale di Ariano Irpino, eseguita con l’ausilio di arme impropria, in particolare un taglierino e cagionando al cassiere della banca lesioni personali.
L’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento, si è sviluppata tra marzo e giugno del corrente anno.
I due fermati sono stati tradotti alla Casa Circondariale di Ariano Irpino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria sannita.
L’operazione è stata eseguita dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ariano Irpino.

Ultimi Articoli

Top News

Chiuse iscrizioni Touchpoint Awards\Strategy 2020, giurie al lavoro

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono ufficialmente chiuse le iscrizioni ai Touchpoint Awards\Strategy 2020, il riconoscimento di Oltre La Media Group dedicato al Brand Positioning e alla costruzione delle più efficaci strategie di comunicazione. Sono circa un centinaio i progetti iscritti in competizione per i premi di categoria e per aprirsi la strada verso la conquista del […]

[…]

Top News

Sigarette elettroniche, in Italia sempre più diffuse

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Non si arresta in Italia il fenomeno delle sigarette elettroniche, con un significativo aumento dei vapers: circa 264mila unità in soli 4 mesi, di cui circa 160.000 nei mesi di lockdown con un totale, a luglio, di oltre un milione e trecentomila. E’ quanto risulta da una rilevazione dell’Osservatorio myblu di Kantar […]

[…]