Ariano Irpino, muore in Ospedale dopo la gastroscopia: la denuncia dei genitori

Una telefonata proveniente dall’ospedale Frangipane di Ariano Irpino ha distrutto una famiglia.

La comunicazione della morte del loro giovane ragazzo, ha gettato nello sconforto i genitori di Enzo Grieci, il 32enne deceduto presso il nosocomio arianese.

Il giovane di Mirabella Eclano si era già recato in ospedale nei giorni scorsi perchè accusava dolori addominali.

Era stato dimesso ma, rientrato a casa, stava ancora male.

Per questo motivo è tornato in ospedale.

Enzo Grieci è stato, tra l’altro, sottoposto a un esame di gastroscopia. Poi è sopraggiunta la morte, comunicata ai familiari telefonicamente.

Nessuno al momento può azzardare un eventuale collegamento tra gli esami diagnostici effettuati dal 32enne al Frangipane con la sua improvvisa morte.

Così come non si può escludere qualsiasi causa che abbia determinato il decesso del giovane, senza attendere il risultato dell’autopsia.

Sarà il medico legale Carmen Sementa, nominata dal pm Maria Colucci della Procura di Benevento, a indicare al magistrato le cause del decesso.

“Non si può morire a 32 anni, è ingiusto”, si è limitato a dire il sindaco Giancarlo Ruggiero.

La cittadinanza di Mirabella Eclano si è stretta attorno ai familiari dello sfortunato ragazzo che abitano alla contrada Santa Caterina.

3

Soprattutto non si può morire in un ospedale dove la giovane vittima doveva essere curata.

Il Frangipane di Ariano Irpino torna, dunque, nella bufera.

L’ospedale arianese, al centro dell’attenzione durante l’emergenza Covid-19, sarà oggetto di inevitabile indagine relativimente alle attività svolte dai dipendenti ora indagati per questo caso.

In seguito all’esame della cartella clinica e sulla base dell’autopsia, si dovranno stabilire le cause della morte di Enzo Grieci (nella foto dal suo profilo Facebook)

Il ragazzo avrebbe compiuto 32 anni il prossimo 21 agosto.

I genitori della vittima hanno sporto denuncia presso il Commissariato Polstato di Ariano Irpino ed è scattata l’inchiesta della magistratura.

Si deve fare piena luce sulle eventuali responsabilità dei sanitari.

Si dovrà accertare la causa della morte dello sventurato i cui amici e parenti non si dànno pace per questa assurda e improvvisa scomparsa.

Ad indagare sono i magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, competente per territorio.

Quale atto dovuto, sono stati emesse quattro informazioni di garanzia nei confronti di altrettanti soggetti.

Gli indagati hanno così potuto nominare consulenti di parte per assistere alle operazioni peritali, da parte del medico legale, nominato dalla Procura per effettuare l’autopsia sul cadavere di Enzo Grieci.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 8.864 nuovi casi e 316 decessi in 24 ore

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 8.864 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 21.315) a fronte di 146.728 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 6,04%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 316 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 251 registrati ieri.I guariti sono 13.134 […]

[…]

Top News

Conferenza sul futuro dell’Europa, al via piattaforma digitale

19 Aprile 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il comitato esecutivo della Conferenza sul futuro dell’Europa, che comprende rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio dell’Unione europea e della Commissione europea, inaugura la piattaforma multilingue digitale per la Conferenza sul futuro dell’Europa, invitando tutti i cittadini dell’UE a contribuirvi per dar forma al loro futuro e a quello di tutta […]

[…]

Top News

Covid, Salvini “Date riaperture? Aspetto parere scienza”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La data delle riaperture? “Aspetto che la scienza dia il suo parere, non le decide Salvini, nè è la Lega che ha vinto. Semplicemente noi chiediamo quel che chiedono gli imprenditori ma anche tanti medici, perchè la chiusura ad oltranza fa danni sanitari, psichici ma anche psichiatrici difficilmente rimediabili. Se ci sono […]

[…]

Top News

Superlega, Draghi “Preservare la funzione sociale del calcio”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Governo segue con attenzione il dibattito intorno progetto della Superlega calcio e sostiene con determinazione le posizioni delle autorità calcistiche italiane ed europee per preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”. Lo afferma in una nota il presidente del Consiglio, Mario Draghi.(ITALPRESS).

[…]