Andretta: abusivismo edilizio, scatta la denuncia per un 55enne

Nell’ambito di mirati controlli, i Carabinieri della Stazione Forestale di Sant’Angelo dei Lombardi hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 55enne ritenuto responsabile di violazioni delle norme in materia edilizia.

Nello specifico, a seguito di sopralluogo, effettuato ad Andretta unitamente a personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, si accertava la realizzazione di due capannoni metallici, realizzati senza comunicazione all’ufficio del Genio Civile; uno dei due capannoni, inoltre, non presentava la caratteristica di “manufatto mobile”, per il quale era stato rilasciato il titolo autorizzativo.

Nel corso dell’ispezione i militari operanti constatavano la realizzazione di una stalla in muratura, con annessa sala mungitura, anch’essa senza comunicazione al Genio Civile e ad una distanza dai confini superiore a quanto stabilito nel Piano Regolatore Generale e nel titolo autorizzativo.

Le suddette opere, prive di certificato di agibilità e/o uso, presentavano altresì una cubatura superiore a quella autorizzata.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico del 55enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Per le irregolarità riscontrate, il Comune di Andretta ha emesso l’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]