Alcool, droga e guida, controlli nella Valle Caudina: sequestri e denunce

Durante l’ultimo week-end i Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno attuato una capillare attività di controllo nel territorio della Valle Caudina. E’ sul fronte della prevenzione del troppo consueto e pericolosissimo binomio alcool e guida che i Carabinieri sono risultati particolarmente attivi: tre sono stati i giovani sorpresi alla guida di autoveicoli con tasso alcolemico superiore ai prescritti limiti normativi. Alla luce degli elementi raccolti è scattato a loro carico oltre alla deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per guida in stato di ebbrezza, il ritiro delle patenti di guida.

Due persone sono state sorprese alla guida di autovetture benché sprovviste di patente di guida: oltre alla sanzione amministrativa scattava il fermo dei veicoli. Analogo epilogo per i conducenti di tre veicoli sprovvisti di regolare copertura assicurativa. Degna di menzione la tranquillità ostentata da due ragazzi di Cervinara nel consumare sigarette artigianalmente confezionate con droghe cosiddette “leggere” (hashish e marijuana) a dispetto del corposo numero di passanti: all’esito della perquisizione eseguita con l’ausilio di unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, venivano altresì rinvenute tre dosi di cocaina.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e per quei giovani consumatori è scattata la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

Ultimi Articoli