Al bar nonostante l’obbligo di sorveglianza, denunciati due pregiudicati

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno denunciato due pregiudicati ritenuti responsabili di inosservanza degli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria. I due infatti, sebbene  sottoposti alla misura della sorveglianza speciale e della libertà vigilata, sono stati sorpresi dai militari all’interno di un bar, violando le prescrizioni imposte loro.

Da qui la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria. La misura di sicurezza della Libertà Vigilata consistente nella limitazione della libertà personale del soggetto posta in essere dall’Autorità Giudiziaria attraverso una serie di prescrizioni tese a impedire la commissione di nuovi reati e favorire il reinserimento sociale. La misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale viene applicata ai soggetti che vengono ritenuti pericolosi per la sicurezza e per la pubblica moralità ed, in particolare, a quei soggetti che, sulla base di elementi di fatto: debbano ritenersi abitualmente dediti a traffici delittuosi; si sospetta vivano abitualmente, per la condotta ed il tenore di vita, anche in parte, con i proventi di attività delittuose; siano sospettati di essere dediti alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza o la tranquillità pubblica.

Ultimi Articoli

Top News

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

25 Ottobre 2020 0
FIRENZE (ITALPRESS) – La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l’Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso ma tutt’altro che solido sulla panchina viola. La vittoria contro gli uomini guidati da Luca Gotti è firmata soprattutto da Gaetano Castrovilli, capace di due gol di ottima fattura e […]

[…]

Top News

Coronavirus, Confesercenti: “Dal DPCM impatto grave sulle imprese”

25 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le misure restrittive previste dal Dpcm avranno un impatto grave su migliaia di attività, già logorate dalla crisi innescata dalla pandemia. Le imprese hanno bisogno di sapere immediatamente quali supporti sono previsti a loro sostegno. Servono certezze immediate sul decreto ristori: abbiamo chiesto al governo un incontro urgente, per avere delle risposte”. […]

[…]

Top News

Coronavirus, Federalimentare “Stavolta non vogliamo pannicelli caldi”

25 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La stretta che il governo sta imponendo per la seconda volta all’Horeca (bar, ristoranti e così via) è ancora più dolorosa della precedente: colpisce un settore portante che stava entrando a fatica nella fase della convalescenza dopo la stangata subita. E’ una misura al di sopra di quanto il settore può sostenere […]

[…]

Top News

Coronavirus, AEFI: “Il DPCM uno shock per le fiere, subito interventi”

25 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Il nuovo DPCM che entra in vigore domani, lunedì 26 ottobre, prevede la chiusura immediata di tutte le manifestazioni fieristiche. Il provvedimento è uno shock gravissimo per il settore fieristico per il quale serve un atto urgente con un intervento economico a fondo perduto. Il Governo deve dare risposte immediate alle fiere, […]

[…]

Top News

In 24 ore altri 21.273 casi di Covid e 128 decessi in Italia

25 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime 24 ore i nuovi casi di Coronavirus in Italia sono stati 21.273 (ieri 19.644). E’ quanto riporta il consueto bollettino del Ministero della Salute. Sono 128, invece, i decessi che portano il totale delle vittime a 37.338. Nelle ultime 24 ore, sul territorio nazionale sono stati effettuati 161.880 tamponi (ieri […]

[…]