Acquista barboncino su un sito online e viene truffata: i Carabinieri denunciano due napoletani

I Carabinieri della Stazione di Bisaccia hanno denunciato due persone della provincia di Napoli ritenute responsabili di truffa.

L’indagine ha preso spunto dalla denuncia presentata da una donna irpina che, intenzionata all’acquisto di un cucciolo di “barboncino toy”, ha risposto ad un annuncio pubblicato su un noto sito on-line per la vendita di un cagnolino della nota razza canina.

Ricontattata dal sedicente allevatore, questi aveva confermato la vendita del cucciolo dietro il pagamento immediato di 750 euro.

Convinta di fare un buon affare e dopo aver visto le foto pubblicate nell’annuncio, la donna ha effettuato il pagamento mediante ricarica su carta prepagata. Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore ha omesso la consegna del cucciolo e si rende irreperibile.

Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare i presunti malfattori a carico dei quali è scattato il deferimento in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 15 nuovi positivi

22 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 630 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 15 persone: – 2, residenti nel comune di Atripalda; – 4, residenti nel comune di  Avellino; – 1, residente nel comune […]