ZTL Avellino, una valanga di ricorsi: quando la soluzione è peggiore del male.

Da qualche giorno il Comune di Avellino ha installato più di un segnale stradale verticale al fine di implementare la visibilità e la conoscenza dei nuovi varchi alla ZTL.

L’iniziativa risulta apprezzabile, ma purtroppo assolutamente insufficiente e soprattutto inefficace.

Sono stati installati in più punti della città degli anonimi segnali stradali di dimensioni ridotte, con utilizzo di caratteri ancora più piccoli rispetto a quelli della segnaletica posta all’inizio delle arterie dove si vorrebbe indicare la Zona a Traffico Limitato ad Avellno

La suddetta segnaletica presuppone la conoscenza del territorio e della toponomastica da parte dell’utente. Ma chi viene da fuori Avellino? Possibile che non ci si rende conto che Avellinoè un capoluogo di provincia e non una masseria dove tutti conoscono il territorio?

Inoltre, il segnale di divieto di transito, l’unico segnale facilmente intuibile dall’automobilista, è così piccolo, da passare inosservato all’utente medio. Soprattutto non è a norma, rispetto a quanto previsto dal codice della strada.

Quindi i cittadini potranno continuare a presentare ricorsi trovando l’accoglimento sia della Prefettura che del Giudice di Pace.

Non ci è dato sapere se l’iniziativa d’implementazione della segnaletica sia stata assunta autonomamente dal Comune di Avellino o su sollecitazione di enti superiori.

Sicuramente è estemporanea, fantasiosa e non assoggettata alle norme indicate dal Codice della Strada.

Per non trascurare, poi, un altro importante aspetto: le telecamere sono state installate in modo illegittimo, ossia in punti diversi da quelli indicati nelle delibere comunali istitutive della ZTL.

Sarebbe stato più opportuno modificare le suddette delibere e non apporre una pezza che risulta essere peggio del buco.

Per quanto concerne la segnaletica, occorre installare innanzi ai totem e alle telecamere, prima della ZTL, dei chiari segnali verticali di divieto di transito, gli unici riconosciuti dall’automobilista medio, con apposizione a terra di segnaletica orizzontale indicante ZTL.

Invitiamo la Prefettura a vigilare e verificare in merito a quanto denunciato.    

 

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]