Ventre: “Bonavitacola tenga fede all’impegno e ci ascolti sul Grande progetto Sarno”

Grande Progetto Sarno, il Comitato No Vasche in pressing sul vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola. Il presidente del comitato, Emiddio Ventre, in seguito al colloquio avuto proprio con Bonavitacola in occasione della marcia per la legalità tenutasi a Montoro ha rinnovato la richiesta ad avere un confronto in sede regionale per parlare dello stato dell’arte del Grande progetto Sarno.

“Questa, spiega Ventre, è la seconda che invio. Non vorremmo che il GPS vada avanti senza trovare un soluzione alternativa alla Vasche perché questo scatenerebbe davvero una rivolta popolare sull’intero bacino del Sarno Ci piacerebbe poi discutere anche delle grave situazione ambientale che attanaglia l’intero Agro Nocerino, ancora oggi attraversata da uno dei fiumi più inquinanti del mondo (la Solofra) in quanto sono gli stessi depuratori a scaricare reflui non depurati di natura chimica (vedi quello che succede a Costa di Mercato San Severino), o discutere degli scarichi illegali di Solofra e del mancato completamento della rete fognaria di comuni come Nocera Inf. , Sarno, San Valentino ecc. che ancora oggi scaricano nei torrenti senza depurare con grave rischio epidemiologico per l’intera popolazione”.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]