Un premio per i Vigili del Fuoco di Avellino per i soccorsi prestati nel 2018

Presso il teatro Biancardi di Avella, Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Avellino si è aggiudicato l’ambito Premio “Bassa Irpinia 2018”, per gli interventi di soccorso prestati durante l’anno 2018.

Il premio è stato assegnato all’unanimità dalla giuria tecnica.

La motivazione del premio è di fondamentale importanza per la prontezza degli interventi in situazioni di emergenza, oltre che per la capacità e la preparazione professionale ad agire in casi di particolare rischio.

Quando si parla dei «pompieri», come soprattutto ai meno giovani fa piacere essere chiamati, la memoria corre subito ai grandi eventi.

Quelli che i mezzi di comunicazione ribaltano ormai in diretta negli occhi di tutti. Dalle calamità naturali ai disastri provocati dall’uomo.

Non fa notizia invece il costante e silenzioso operare nelle centinaia – ogni giorno – di interventi in tutta la provincia: un soccorso o anche un semplice aiuto a persone in difficoltà, che hanno appena la forza di ringraziare con un sorriso.

Oltre poi al riconoscimento per gli interventi che effettuano ogni giorno, i Vigili del Comando Irpino, hanno ricevuto anche un premio speciale per il buon rapporto con la stampa, grazie all’ottimo servizio di documentazione e comunicazione che permette agli operatori dell’ informazione di essere aggiornati in tempo reale.
Una grande soddisfazione per tutto il personale, guidato dal Comandante Rosa D’Eliseo.

Ultimi Articoli

Top News

Farmacisti protagonisti in prima linea nella lotta alle allergie

22 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La rinite allergica (AR) è una malattia cronica spesso confusa con il raffreddore che influenza la vita quotidiana di una fascia sempre più ampia di popolazione. Un italiano su 5 ne soffre e questo comporta grosse ricadute sul sistema sociale, sanitario ed economico del Paese. In Europa si stima che ogni anno […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Coprifuoco alle 23 priorità regioni”

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La nostra priorità come Regioni è quella del coprifuoco. Abbiamo proposto all’unanimità un miglioramento della bozza del decreto, con la richiesta dello spostamento del coprifuoco dalle 22 alle 23”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della regione Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle regioni, intervenuto a Radio Kiss Kiss. “Pensiamo ai […]

[…]