“Solofrana e Sarno, riqualificazione ambientale con il contratto di fiume”

Scarichi abusivi, reti fognarie inadeguate se non addirittura mancanti, impianti di depurazione obsoleti o relegati al ruolo di perenni incompiute. Sono questi i mali che condannano il fiume Sarno ed i suoi affluenti, Solofrana in testa, al rango di corso d’acqua più inquinato d’Europa. Questa mattina a Nocera Superiore (Sa) i sindaci del bacino idrografico del fiume Sarno hanno provato ad immaginare un futuro differente per il corso d’acqua partendo dallo strumento del contratto di fiume. Senza dimenticare che la priorità quando si parla di fiume Sarno è, e resta, il disinquinamento. 

“Quello di oggi, esordisce Giovanni Maria Cuofano sindaco di Nocera superiore, è un primo incontro al quale ne seguiranno altri. Andiamo avanti sulla strada dell’adozione del contratto di fiume per il fiume Sarno nella consapevolezza che con questo strumento avremo l’opportunità di avviare un’opera complessiva di riqualificazione ambientale”. “Come sindaci, rilancia il primo cittadino di Solofra Michele Vignola, abbiamo il dovere di cogliere tutte le opportunità che ci vengono offerte ed il contratto di fiume sicuramente è una opportunità. Una opportunità per affrontare il discorso del disinquinamento, una opportunità per investire sulla messa in sicurezza del territorio”.

E si parla anche del Grande Progetto Sarno per il quale la Regione Campania, su spinta forte dei comitati, ha avviato una fase di revisione: “il contratto di fiume, conclude Michele Capuano delegato all’ambiente del comune di Montoro, ci permette di andare a ragionare con la Regione portando sul tavolo il punto di vista dei territori superando gli errori del passato quando si è pensato di fare a meno proprio del confronto con i territori”.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, 3.882 nuovi casi e 39 decessi in 24 ore

22 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prosegue la lenta crescita dei contagi in Italia. Secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, i nuovi contagiati sono 3.882 (+88) nonostante il numero inferiore di tamponi processati, 487.212 facendo risalire il tasso di positività allo 0,80%. I decessi sono 39 (+3), i guariti sono 3.861, gli attualmente positivi calano lievemente […]

[…]

Top News

Draghi “Per l’energia servono soluzioni strutturali ed europee”

22 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Ci sono posizioni molto diverse e divisive nel Consiglio Europeo. Vedremo quale sarà la proposta della Commissione”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa dopo il Consiglio Europeo a Bruxelles, in merito all’energia.“La Commissione Europea ha proposto per il momento soluzioni di breve periodo, […]

[…]

Top News

Miller domina il venerdì di libere in Motogp a Misano

22 Ottobre 2021 0
MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Jack Miller fa un altro sport. Si può riassumere così la seconda sessione di prove libere del GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna sul circuito “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico. L’australiano della Ducati, su una pista inizialmente bagnata andata via via ad asciugarsi, ha staccato un vero e proprio […]

[…]

Top News

Pioli “Testa al campionato, Ibra? Devo decidere”

22 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – C’è da festeggiare le 100 panchine con il Milan e c’è da cancellare il ko in Champions contro il Porto. Stefano Pioli, però, alla vigilia del match di campionato, in trasferta, contro il Bologna, non vuole distrazioni e nemmeno “alibi”, per via dei tanti infortunati. In primis potrebbe tornare in campo dal […]

[…]