Solofra, niente Pronto Soccorso: ricoveri solo per “no covid-19”, si lavora per la rianimazione

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Landolfi” è stato chiuso.

La Direzione Strategica del Moscati, infatti, con tale disposizione ha stabilito che presso il Presidio Ospedaliero di Solofra saranno ricoverati tutti i pazienti Non Covid-19 di Medicina Interna e Chirurgia Generale che non troveranno posto al Moscati.

Inoltre, sempre a Solofra, sarà temporaneamente dislocata la Brest Unit, vale a dire l’attività chirurgica per le patologie della mammella.

In pratica, si è voluto isolare l’ospedale di Solofra evitando l’arrivo di utenti a rischio di possibili contagi per personale sanitario e gli stessi pazienti, in caso di arrivo di utenti con Covid-19.

Questo non garantisce che possa comunque arrivare in sala operatoria un paziente contagiato, ad insaputa degli stessi sanitari.

Posti al Moscati?

Tale programma consentirà all’Ospedale di Avellino di avere più posti letto disponibili per i pazienti Covid-19.

A proposito, ma quanti posti letto ci sono al Moscati per questa tipologia di utenti?

Nessun dato ufficiale viene fornito dalla direzione sanitaria mentre, da altre regioni, arrivano puntualmente dati relativi ai posti disponibili per i reparti di rianimazione.

Un dato numerico che servirebbe a evitare ansia agli utenti, a comprendere se ci siano tuttora disponibilità tali da garantire un’adeguata assistenza ad eventuali soggetti contagiati.

Iniziativa privati

Intanto a Solofra proseguono le iniziative di donazione di presidi di protezione per gli Operatori Ospedalieri del Landolfi.

Un’iniziativa lodevole, migliore rispetto a quella delle donazioni in danaro per il quale occorrerebbe tempo per decidere a chi destinare e come spendere le somme raccolte.

Dimostrando vicinanza e sostegno al personale dell’ospedale Landolfi, altre due Aziende (De Al Conserve Lina Brand e Leonplastic di Montoro), hanno voluto attestare la propria vicinanza donando mascherine FFP2, tute, occhiali protettivi e disinfettanti.

Materiale, questo, necessario alla corretta assistenza dei pazienti che hanno la necessità di curarsi in Ospedale.

Oltre all’epidemia da Covid-19, infatti, sono comunque presenti tutte le altre malattie.

L’Azienda “S.M. Sistema Sicurezza” di Presutto Maria e & C. di Solofra, ha donato 25 tute di protezione, 15 mascherine FFP2, 4 paia di occhiali protettivi, guanti e disinfettante per il lavaggio della mani.

Iniziative simili vengono assunte in queste ore anche da privati cittadini di Solofra e del Montorese che sull’ondata di solidarietà hanno donato sempre agli Anestesisti di Solofra, mascherine di protezione in loro possesso.

Lavori rianimazione

Ieri mattina il direttore generale dell’azienda Moscati, dottor Pizzuti, ha compiuto un sopralluogo presso l’ospedale di Solofra per verificare lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione di una zona riservata alla rianimazione.

Il manager Pizzuti, sempre sensibile alle indicazioni della politica, ha dunque accolto l’invito del sindaco Vignola (grande elettore del governatore De Luca) compiendo la visita alla struttura, andando via senza avere il tempo di incontrare i medici di quell’ospedale.

I lavori sono stati sollecitati dal sindaco di Solofra, che pretende di vedere il nosocomio del suo paese attrezzato in modo adeguato per accogliere i pazienti solofrani e delle zone limitrofe.

Iniziativa lodevole, da applaudire, ma i tempi di realizzazione per un reparto del genere non sono immediati. Per cui è inutile creare illusioni e pensare a come affrontare la situazione attuale per i possibili contagiati dal Coronavirus, garantita solo presso il Moscati di Avellino.

Ultimi Articoli

Top News

Sindacati in piazza a Roma contro i fascismi “Garantire la democrazia”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Duecentomila le persone da tutta Italia, secondo i sindacati, che sono scese in piazza San Giovanni a Roma per la manifestazione indetta da Cgil, Cisl, Uil, a una settimana dall’assalto avvenuto alla sede della Cgil da parte dei movimenti legati all’estrema destra. “Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia” […]

[…]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi. 3 a Sirignano

16 Ottobre 2021 0

L’Asl comunica che su 484 tamponi effettuati sono risultate positive 6 persone al Covid-19: – 1, residente nel comune di Avellino; – 1, residente nel comune di Lauro; – 1, residente nel comune di Roccabascerana; […]

Avellino

Avellino, due arresti per tentata estorsione

16 Ottobre 2021 0

Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Avellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino […]

Top News

Furstenberg Fassio (Banca Ifis) “La bellezza risorsa per la ripresa”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La bellezza rappresenta una vera e propria risorsa strategica per progettare il futuro in modo sostenibile e collaborativo, una risorsa strategica fatta di progetti e processi, ma anche di responsabilità e di solidarietà”: lo ha dichiarato Ernesto Furstenberg Fassio, vicepresidente di Banca Ifis, nel corso dell’evento Ripartire dalla Bellezza, in corso a […]

[…]

Top News

Covid, 2.983 nuovi casi e 14 decessi nelle ultime 24 ore in Italia

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 2.983 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 2.732) a fronte di 472.535 tamponi effettuati su un totale di 97.343.369 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 14 i decessi (ieri 42), che portano il totale […]

[…]

Top News

Mourinho “Non è una sfida fra me e Allegri. Orsato? Ha esperienza”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’allenamento di oggi non è sufficiente per valutare. Ma Abraham viaggia con noi e vedremo domani se giocherà. Giorno dopo giorno sta migliorando. Vina ci sarà”. Josè Mourinho confida nel recupero dell’attaccante inglese in vista della sfida di domani sera all’Allianz Stadium contro la Juve, ma se l’ex Chelsea non dovesse farcela, […]

[…]