Sinistra italiana: “Ad Atripalda un anno di amministrazione passato inutilmente”

Un anno passato inutilmente, Sinistra italiana boccia l’amministrazione comunale di Atripalda: “E’ passato il primo anno di amministrazione di Geppino Spagnuolo. Che non siamo contenti del suo operato, lo abbiamo detto nel corso dell’anno più volte aprendo discussioni su temi che hanno suscitato grande interesse e partecipazione. Per il bilancio del primo anno invece vogliamo concentrare la nostra attenzione su quello che riteniamo il vizio di origine di questa amministrazione che rende problematico il raggiungimento di ogni obiettivo: l’incredibile debolezza della squadra di governoSiamo passati dall’avere al governo, con la precedente amministrazione, un gruppo sgangherato pieno di protagonismi, antagonismi e divisioni e che nascondeva le proprie inadeguatezze dietro ad atteggiamenti arroganti, proposte inconsistenti, numeri sparati a caso, al ritrovarci oggi governati da una squadra dimessa ed insicura senza alcuno slancio senza uno straccio di idea sulla città”. 

“Insomma siamo in presenza di un gruppo di amministratori che sin da subito si è presentato carente, al punto che il primo cittadino ha preferito tenere per sè le principali deleghe (ricordiamolo: bilancio e urbanistica), che ancora mantiene con grave pregiudizio per una completa e piena gestione della cosa pubblica. Non a caso di recente infatti è arrivata la nuova diffida prefettizia per la mancata approvazione del rendiconto 2017 nei tempi previsti. Anche laddove si è imboccata la strada giusta, e ci riferiamo all’atteggiamento nei confronti dell’integrazione, si sta operando con eccessiva timidezza, diremmo con scarsa convinzione ed atteggiamento quasi burocratico, in un momento storico in cui invece bisogna abbandonare ogni indugio e condurre una battaglia di civiltà senza quartiere alla barbarie dell’esclusione e del razzismo. Se volessimo divertirci a dare pagelle, e siamo peraltro nel giusto periodo dell’anno, diremo insomma che al sindaco va attribuita una grave insufficienza e a tutti gli altri un grigio ‘non classificato'”.

(redazione) Ma Sinistra Italiana non era tra quelli che avevano appoggiato apertamente questa nuova amministrazione alle elezioni?

Ultimi Articoli

Top News

Ronaldo affonda il Cagliari, la Juve vince ed è seconda

21 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ricomincia a correre e batte 2-0 il Cagliari al rientro dalla sosta. I bianconeri indirizzano la sfida dello ‘Stadium’ già nel primo tempo con una doppietta del solito Cristiano Ronaldo che raggiunge Zlatan Ibrahimovic in testa alla classifica cannonieri con 8 gol. Tre punti importanti per Pirlo che torna a […]

[…]

Top News

Lo Spezia blocca a Cesena l’Atalanta sullo 0-0

21 Novembre 2020 0
CESENA (ITALPRESS) – Lo Spezia lascia a secco l’Atalanta e conquista il quarto risultato utile nelle ultime cinque partite di campionato. Polveri bagnate per l’attacco orobico, fermato sullo 0-0 nell’anticipo dell’ottava giornata con un’altra occasione mancata per accorciare la classifica e mettere pressione alle prime della classe. Che non sarebbe stata una passeggiata al “Manuzzi” […]

[…]

Top News

Coronavirus, 34.767 nuovi casi e 692 vittime

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 34.767 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 237.225 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 692, per un totale di 49.261 […]

[…]

Top News

Immobile e Correa in gol, la Lazio passa a Crotone 2-0

21 Novembre 2020 0
CROTONE (ITALPRESS) – Sotto l’acquazzone dello Scida, la Lazio batte il Crotone per 2-0 con le reti di Immobile e Correa e sale a quota 14 punti dopo una pausa nazionali movimentata per via delle positività di Luiz Felipe e Milinkovic-Savic e del caso Luis Alberto. Per il fantasista spagnolo si prospettava una panchina punitiva […]

[…]

Top News

Mantovani “Ok piano annunciato da Bellanova, Vinitaly farà la sua parte”

21 Novembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – «Veronafiere, con Vinitaly, è a disposizione per favorire il grande cambiamento del settore vitivinicolo annunciato oggi a wine2wine dalla ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. La strategia per attuare l’immediato rilancio del comparto a cui ha fatto riferimento la ministra, ci trova allineati e pronti a favorire la filiera sul piano del […]

[…]