Sert in pieno centro ad Avellino: urla, liti e assembramenti, caos per i residenti

Avellino è tra le pochissime città italiana ad avere il Sert in pieno centro.

Il Sert è un servizio gestito dall’Asl che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione degli stati di dipendenza patologica da sostanze legali e illegali (droga, alcol, fumo) e da altri comportamenti di dipendenza (gioco d’azzardo).

Dapprima ubicato in Via Molinelle, alla periferia della città, al confine con il territorio di Monteforte Irpino, da qualche anno l’Asl ha pensato bene di trasferire gli ambulatori al centro della città, per una maggiore comodità per i dipendenti della struttura.

Avviene, così, che nei giorni maggiormente frequentati da fruitori del servizio, si registrino assembramenti da parte di utenti che attendono la distribuzione del metadone oppure di ricevere assistenza dagli operatori del Sert.

Spesso avvengono litigi tra gli stessi utenti e altre volte nei confronti degli operatori, con il frequente intervento delle forze dell’ordine.

E’ avvenuto così pure questa mattina: una donna ha iniziato a urlare, poi si è accasciata dinanzi al Sert.

E’ arrivata un’ambulanza, poi due volanti della Polizia con quattro agenti impegnati nel risolvere la situazione.

Traffico bloccato, con l’accesso impedito verso un pubblico garage e gravi disagi per gli abitanti della zona.

L’Asl dispone di numerosi edifici dove sarebbe più agevole, per gli stessi utenti, recarsi a sbrigare le pratiche personali.

Perchè mantenere il Sert in pieno centro?

Sicuramente per i dipendenti è comoda tale ubicazione, con tanto di parcheggio privato (al quale possono accedere pure “amici” evitando il pagamento del ticket in zona), creando un insasamento nella stretta strada privata che conduce all’edificio del Sert.

Nella zona di Corso Europa i residenti hanno più volte presentato denunce e istanze per risolvere una questione che va avanti da tempo.

Qualche anno fa si registrò la morte di un tossicodipendente, proprio nei pressi del Sert. Fu detto che gli uffici sarebbero stati presto spostati altrove. Sono trascorsi esattamente 9 anni e nulla è cambiato.

Ultimi Articoli

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]