Sei anziano? Niente posto in ospedale: la denuncia choc e l’indagine della Procura

Una indagine della Procura della Repubblica di Benevento (competente per territorio) e una da parte dell’Asl di Avellino per fare luce sulla denuncia inequivocabile emersa attraverso un video pubblicato sul sito del settimanale L’Espresso.

Ecco il racconto che emerge dall’organo di infornazione: “Un uomo 85 anni di Ariano Irpino, ha febbre alta e difficoltà respiratorie. I suoi polmoni non funziono correttamente, saturando meno dell’85% del suo sangue con la conseguenza di compromettere le funzioni degli organi, tra cui il cervello e il cuore.

Ha aspettato più di una settimana per ricevere aiuto dal servizio di emergenza che è sovraccarico di lavoro a causa della pandemia. L’ospedale di Ariano, così come le strutture ospedaliere delle città limitrofe, non hanno più unità di terapia semi-intensiva e intensiva disponibili e in grado di ospitare nuovi pazienti.

Una squadra del servizio di emergenza del 118, dopo essere arrivato a casa del malato, misura le sue funzioni vitali e riscontra una grave disfunzione polmonare ma, a causa della mancanza di letti disponibili, il signore non può essere trasferito in ospedale.

Conseguentemente, il medico spiega ai parenti preoccupati che l’opzione migliore è quella di tenerlo a casa per evitare il rischio che il paziente debba rimanere per molto tempo nel corridoio di un’ospedale o in ambulanza.

Sconcertanti l’atteggiamento e le argomentazioni dei sanitari nei confronti dei familiari e dello stesso paziente.

“Adesso non c’è posto in ospedale: se fosse stata una persona giovane magari l’avrei portata. In questo momento si è arrivati a questa scelta. Chi è anziano e chi è giovane”, si sente dire nell’audio della registrazione video.

Il medico chiede pertanto alla moglie e alla figlia del paziente, di firmare un documento che attesta il loro consenso a trattenerlo presso il loro domicilio.

Il video si chiude con l’immagine del paziente, attaccato all’ossigeno, che firma la liberatoria ai sanitari rifiutando il trasporto in ospedale. “Bravo, bravo”, gli dice il medico con una pacca sulla spalla.

Ultimi Articoli

Top News

Dal Pino “Stato non ha a cuore calcio, daspo a vita ai razzisti”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ una ferita aperta, anche se ancora in tempo per essere guarita. “E’ difficile comprendere come uno stato non abbia a cuore settore che ha versato oltre 14 miliardi di contribuzioni”. Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A e vice-presidente vicario della Figc, non nasconde la delusione cocente per il decreto […]

[…]

Top News

Urne aperte per i ballottaggi alle 7, affluenza in calo

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si e’ fermata al 33,34% l’affluenza nel primo giorno dei ballottaggi nei 65 Comuni chiamati al voto, secondo la rilevazione delle 23 di ieri del Viminale. I seggi hanno riaperto alle 7 e si votera’ fino alle ore 15. Subito dopo avverra’ lo spoglio delle schede. L’appuntamento elettorale coinvolge circa 5 milioni […]

[…]

Top News

Green Pass, Toti “Giusto manifestare, no bloccare chi vuole lavorare”

18 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – “Ho parlato con il Ministro dell’Interno, con il prefetto e il questore di Genova oggi. Il punto è che le proteste sono assolutamente legittime, ma la maggioranza del Paese si è espressa chiaramente a favore di un’Italia che riparte. E non sarebbe tollerabile allora che i porti diventassero la frontiera ostaggio di […]

[…]

Top News

Badosa e Norrie conquistano l’edizione 2021 di Indian Wells

18 Ottobre 2021 0
INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Paula Badosa è la prima spagnola a mettere la firma sul “BNP Paribas Open”, settimo Wta 1000stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato diun montepremi di 8.761.725 dollari che si è disputato sulcemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden. In una delle partite di singolare femminile più intense e […]

[…]

Top News

Quarto acuto di fila della Juve, battuta 1-0 la Roma

17 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto la Roma per 1-0 all’Allianz Stadium. Per i bianconeri si è trattato della decima vittoria in undici apparizioni contro i capitolini da quando si gioca allo Stadium e quello di oggi è stato anche il quinto successo di fila per la Juventus tra campionato (4) e Champions League […]

[…]

Top News

Napoli a punteggio pieno, Osimhen piega il Torino

17 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Vittoria sudata per il Napoli, che supera nel finale un ottimo Torino grazie al gol del “solito” Osimhen, cancellando il terzo rigore sbagliato in stagione da Insigne e rimanendo a punteggio pieno dopo otto gare. La prima occasione del match arriva al 10′ ed è per Osimhen, che riceve palla da Di […]

[…]