Sarno e Solofrana, un fiume d’acqua avvelenata

Il fiume Sarno continua a versare in uno stato di forte sofferenza causato da scarichi di reflui urbani e industriali non depurati, inquinamento da fertilizzanti e pesticidi dell’agricoltura e difese naturali ridotte ai minimi termini. Questa la fotografia delle indagini condotte da Goletta dei fiumi della Campania promossa da Legambiente. Il primo e principale monitoraggio ha riguardato 16 prelievi di acqua lungo l’intero bacino del Fiume Sarno, compresi i torrenti Cavaiola, Laura e Solofrana utilizzando il LIMeco, un indice sintetico introdotto dal D.M. 260/2010 per la determinazione dello stato ecologico dei corsi d’acqua. Dei 16 punti indagati nel Bacino del Sarno, 10 non raggiungono una qualità sufficiente avendo totalizzato punteggi che gli assegnano uno stato di qualità “Scarso” per 4 punti e uno stato “Cattivo” per altri 6.

Soltanto 6 campioni raggiungono una qualità sufficiente o superiore, di questi 2 raggiungono punteggi tali da avere assegnato uno stato di qualità “Sufficiente”, 3 lo stato “Buono” e soltanto 1 quello “Elevato”. Passando ad una valutazione dei singoli tratti la prima osservazione riguarda l’asta principale del Sarno, l’indagine delle sue 3 principali sorgenti definisce classi di qualità del LIMeco rispettivamente “Sufficiente” per la prima e “Buono” per le altre due. Rio Santa Marina perde quindi lo stato “Buono” dello scorso anno di, mentre migliora Rio Palazzo che lo scorso anno aveva uno stato “Scarso” e infine Rio Santa Marina perde lo stato di qualità “Elevato” dello scorso anno.

Procedendo verso valle per i 2 punti di campionamento successivi di S. Marzano e Scafati lo stato peggiora progressivamente da “Scarso” a “Cattivo”, con un peggioramento dello stato rispetto alle indagini del 2016. L’ultimo punto di campionamento alla foce del Sarno a Castellammare di Stabia è risultato “scarso” come lo scorso anno. Passando ai tributari, per il torrente Solofrana quest’anno sono stati campionati 6 punti; il primo in località Bocche alle sorgenti del Solofrana ha una classe elevata, confermando i risultati del 2016. Nel punto successivo, Montoro, loc. Chiusa si registra una qualità dell’acqua scarsa. Migliora leggermente nel punto successivo, Ponte di Pandola nel comune di Mercato S.Severino, dove lo stato di qualità riscontrato è “Sufficiente” migliorando il risultato dell’indagine dello scorso anno. Nei punti successivi da Mercato S.Severino passando per Roccapiemonte fino a Nocera Inferiore, la situazione peggiora Si registra per la Solofrana nel suo complesso un peggioramento rispetto ai risultati dello scorso anno.

Ultimi Articoli

Top News

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

1 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l’Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che producono e vendono bevande analcoliche in Italia. Pierini, che succede a Vittorio Cino, assume la guida dell’Associazione in un periodo critico per l’intero comparto delle bevande, con volumi in contrazione […]

[…]

Top News

Brexit, procedura d’infrazione Ue contro la Gran Bretagna

1 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Altro che accordo. La Brexit è diventata l’occasione per un grande scontro legale fra l’Unione europea e il governo britannico. La Commissione europea, infatti, ha aperto una procedura d’infrazione contro il Regno Unito per aver violato gli obblighi connessi all’accordo di recesso stipulato lo scorso anno. “Londra ha un mese per rispondere”, […]

[…]

Top News

La Juve trova Messi in Champions, Inter col Real, Atalanta ad Anfield

1 Ottobre 2020 0
GINEVRA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Sorteggio non impossibile per le quattro italiane che saranno impegnate nella Champions League 2020-21. L’urna di Ginevra riserva a Juventus, Inter, Atalanta e Lazio gironi dove passare il turno è alla portata. I bianconeri (gruppo G) se la vedranno col Barcellona di Messi e dell’ex Pjanic ma pescano anche Dinamo Kiev […]

[…]

Top News

A settembre immatricolazioni auto in crescita

1 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A settembre la Motorizzazione ha immatricolato 156.132 autovetture, con una variazione di +9,54% rispetto a settembre 2019, durante il quale ne furono immatricolate 142.532.Nello stesso periodo sono stati registrati 362.523 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +6,95% rispetto a settembre 2019, durante il quale ne furono registrati 338.957. […]

[…]

Top News

Conti pubblici, a settembre fabbisogno settore statale a 21,9 miliardi

1 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A settembre, secondo i dati del Mef, il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 21.900 milioni, in lieve miglioramento rispetto al risultato del corrispondente mese dello scorso anno (-22.787 milioni). Il fabbisogno dei primi nove mesi dell’anno in corso è pari a circa 128.200 […]

[…]

Top News

Coronavirus. Genoa, anche Mattia Destro positivo

1 Ottobre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Il Genoa ha reso noto che “in seguito agli esami strumentali effettuati in data 30/9/2020, l’attaccante Mattia Destro è risultato debolmente positivo al Covid 19. La società ha attuato tutte le misure necessarie e informato le autorità competenti”.Diventano 16, dunque, i casi di positività al Coronavirus in casa Genoa. Dopo quella emersa […]

[…]