Riabilitazione intestinale, soppresso il servizio all’ospedale “Landolfi”

Riabilitazione patologica per problemi intestinali, all’ospedale “Landolfi” di Solofra sospeso il servizio. In Campania erano rimasti due centri che praticavano questo servizio di cui uno proprio nel presidio ospedaliero della cittadina conciaria. Entrambi sono stati chiusi ed i pazienti sono ora costretti a rivolgersi a strutture private non convenzionate che prevedono costi elevati.

“Tale soppressione è una grave violazione del diritto alla salute dei cittadini, che cozza con i principi costituzionali che sanciscono la salute come uno dei diritti inviolabili”, ha denunciato Rosaria Vietri presidente della Lega Italiana Diritti Umani sezione di Avellino.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 1.458 nuovi casi e 7 decessi nelle ultime 24 ore

13 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.458 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore, 7 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.610. Eseguiti 72.143 tamponi, per un totale di 9.818.118 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute e della Protezione Civile di domenica […]

[…]

Top News

Pogacar vince la 15^ tappa del Tour ma Roglic è sempre più in giallo

13 Settembre 2020 0
GRAND COLOMBIER (FRANCIA) (ITALPRESS) – Slovenia sempre più padrona del Tour de France 2020. Tadej Pogacar vince la 15esima tappa – 174,5 chilometri con partenza da Lione e arrivo sul Grand Colombier – davanti al connazionale Primoz Roglic, sempre più leader della classifica generale. Una delle frazioni più dure dell’edizione numero 107 della corsa transalpina […]

[…]

Top News

Casasco confermato presidente Fmsi con il 96% dei voti

13 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Maurizio Casasco confermato alla presidenza con il 96% dei voti. Questo l’esito dell’assemblea ordinaria elettiva della Federazione Medico Sportiva Italiana che si è svolta stamani nel Salone d’Onore del Coni a Roma. Il numero 1 della Fmsi, al vertice anche della Federazione Europea, ha visto approvata con una lunga standing ovation dell’Assemblea […]

[…]