Regione Campania, oggi scadono i termini per il concorso a ostacoli: 2175 posti

concorso pubblico

Scadono oggi giovedì 8 agosto i termini per la presentazione delle domande per i 2.175 posti a disposizione dei candidati che aspirano ad essere assunti in uno degli enti presenti nel territorio della Regione Campania.

Le istanze possono essere inoltrate esclusivamente in via telematica, ovvero via internet, utilizzato il modulo del sistema “Step-One 2019”, all’indirizzo internet ”https://www.ripam.cloud”.

Disponibili posti per 950 laureati che saranno inquadrati nella categoria D, con 328 posti presso la Regione Campania, 15 al Consiglio Regionale e 607 distribuiti in vari enti locali campani.

Saranno suddivisi in vari ambiti anche i 1.225 nuovi diplomati che saranno assunti: di questi 187 lavoreranno presso la Regione Campania, 18 presso il Consiglio Regionale e 1.020 presso vari enti locali.

Si prevedono di superare il traguardo di un milione di domande di partecipazione alle varie posizioni disponibili: al 29 luglio  risultavano presentate circa 500mila istanze.

È prevista prima una prova preselettiva, che dovrebbe svolgersi entro fine settembre e consisterà nel fornire risposta esatta a 80 domande nel tempo di un’ora e 20 minutii. Cinquanta di queste domande verteranno su test utili a verificare le capacità logico-deduttive, critico-verbali e logico-matematiche del candidato, le altre 30 verteranno invece su varie materie come diritto costituzione, diritto regionale, lavoro pubblico, geografia politico-economica della Regione.

I candidati che avranno superato la prova selettiva, saranno ammessi a sostenere una prova scritta e, dopo avere superato pure quella positivamente, potrà accedere a una fase di formazione di 10 mesi alla quale farà seguito la prova orale e una valutazione dei titoli.

Una vera e propria cora ad ostacoli, al termine della quale solo 2175 persone avranno accesso a un posto di lavoro rispetto alle centinaia di migliaia di candidati per questo mega concorso i cui tempi di conclusione appaiono obiettivamente molto lunghi.

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, A Milano un arresto e 83 denunciati

24 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Un arrestato e 83 denunciati è il bilancio dell’ennesimo sabato caratterizzato da una manifestazione No Green pass non preavvisata e svoltasi ieri sabato 23 ottobre a Milano con il chiaro intento di creare forti disagi nel centro cittadino, alla circolazione dei mezzi e alle infrastrutture del trasporto pubblico. Lo rende noto la […]

[…]

Top News

Pensioni, Sbarra “Dare stabilità al sistema puntando sulla flessibilità”

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questo dibattito astratto va superato. Serve una riforma complessiva che assicuri equità e flessibilità2. E’ quanto sottolinea oggi il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra, in una intervista al Corriere della Sera. “Le pensioni sono salario differito e non possono essere considerate un dettaglio nell’impianto della contabilità dello Stato. Questo spesso lo […]

[…]

Top News

Governo, Berlusconi “Sarebbe irresponsabile un voto anticipato”

24 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Questo governo sta portando l’Italia fuori dall’emergenza sanitaria ed economica. E’ un lavoro difficile che sta procedendo con buoni risultati grazie al senso di responsabilità di tutte le forze politiche. Sarebbe davvero irresponsabile pensare di interromperlo prima del tempo per bloccare il Paese in una campagna elettorale. Per la stessa ragione, parlare […]

[…]

Top News

Mourinho difende i Friedkin “Qualcuno ride con le tasche piene”

23 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I Friedkin hanno ereditato tanti errori fatti dagli altri, così come Tiago Pinto. La proprietà ha speso tanto per rimediare a quegli errori, e c’è gente che ride con le tasche piene. Tanti milioni sono stati spesi e abbiamo dovuto spenderne altri per creare le condizioni per il successo del progetto”. E’ […]

[…]