Quando saltò la sagra del baccalà ad Atripalda: svelato il retroscena dei bollettini postali

Nel giugno del 2014, a seguito di una indagine condotta dalla polizia giudiziaria con il supporto dei Vigili Urbani di Atripalda, si era accertato che alcune istanze prodotte dal Comitato Civico Centro Storico Maria Santissima di Montevergine – prodotte presso il Comune di Atripalda e la locale ASL – presentavano come allegati dei bollettini postali di versamento non originali.

Le due istanze riguardavano due manifestazioni molte sentite nella cittadina del Sabato, tra cui la Sagra del Baccalà, e contenevano, a corredo delle istanze, quattro bollettini postali di versamento risultati falsi.

L’inattendibilità dei bollettini era stata confermata da alcuni dirigenti di Poste Italiane che avevano riscontrato la totale falsità degli stessi.   

Proprio in forza di tale indagine e degli accertamenti emersi, gli operatori di pg sollecitarono l’ASL al fine di sospendere il rilascio delle autorizzazioni richieste; ed invero, proprio in virtù di ciò, la Sagra del Baccalà, nell’anno 2014, non ebbe inizio.

A seguito di tale indagine, era stato tratto a giudizio, innanzi al tribunale Monocratico di Avellino, il presidente del Comitato Civico Centro Storico Maria Santissima di Montevergine, V.S., quarantenne di Atripalda, con l’accusa di aver redatto quattro atti pubblici falsi e per il reato di falso ideologico per induzione (sia consumato che tentato), in quanto – stando all’accusa – aveva tratto in inganno sia i funzionari dell’ASL che i tecnici del Comune di Atripalda i quali avevano rilasciato le relative autorizzazioni.

Dopo una corposa istruttoria dibattimentale durata circa 2 anni, sviluppatasi in varie udienze e con l’escussione di molti testimoni, tra cui i dirigenti di Poste Italiane, il Tribunale Monocratico di Avellino – in persona della dr.ssa Centola – ha mandato assolto il quarantenne atripaldese per non aver commesso il fatto. 

La difesa di V.S., affidata all’avv. Mauro Alvino, ha dimostrato la totale estraneità ai fatti del presidente del Comitato Civico Centro Storico Maria Santissima di Montevergine, ed il Tribunale non ha potuto far altro che mandare assolto il quarantenne atripaldese con formula piena. 

 

Ultimi Articoli

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]

Top News

Covid, 1.597 nuovi casi e 44 decessi in 24 ore

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo il bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.597 (rispetto ai 2.437 del 17 ottobre). I tamponi processati sono 219.878 che portano il tasso di positività a 0,73%. Oggi si registrano 44 decessi (ieri erano 24). I guariti sono 2.756 mentre per gli attualmente positivi si registra un decremento […]

[…]

Top News

Lo Russo nuovo sindaco di Torino “Risultato entusiasmante”

18 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Stefano Lo Russo è il nuovo sindaco di Torino. Al ballottaggio per le comunali il candidato del centrosinistra è in testa con il 59,2 dei voti (proiezione Opinio Rai) mentre Paolo Damilano (centrodestra) si ferma al 40,8. “Il risultato è entusiasmante, va oltre le aspettative, e ci responsabilizza” commenta Lo Russo. “Ringrazio […]

[…]

Top News

Gualtieri nuovo sindaco di Roma “Inizia un lavoro straordinario”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Adesso inizia un lavoro straordinario, per far funzionare meglio Roma, per essere una città produttiva, una città della cultura, della scienza, dell’innovazione, vicina alle persone”. Lo ha detto il neo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri commentando le proiezioni che lo danno in netto vantaggio rispetto al suo avversario Michetti. “Grazie per questo […]

[…]