Quando i candidati sindaco giurarono: Mai più blocco circolazione

Questa si che è una bomba a orologeria. Scoppiata due giorni prima del ballottaggio per l’elezione del nuovo consigio comunale di Avellino e del sindaco che dovrà guidare l’amministrazone del capoluogo.

La riunione in Prefettura s’è svolta a poche ore dal turno elettorale ed è stato deciso un provvedimento che non sarà gradito alla popolazione di Avellino, in generale, e agli automobilisti in particolare.

Come potrete leggere in altro articolo (LEGGI QUI) da novembre 2019 andranno in vigore rigide disposizioni che penalizzeranno un pò tutti, in nome del piano anti inquinamento e per la qualità della salute dei cittadini, almeno in teoria.

Blocco della circolazione, innanzitutto, in un capoluogo che non ha un servizio di trasporto pubblico adeguato e in grado di assolvere alle necessità dei cittadini.

Eppure durante la campagna elettorale proprio il blocco della circolazione era stato il cavallo di battaglia dei candidati che avevano promesso di non fare più attuare quel provvedimento che penalizza cittadini, commercianti, imprese, senza risolvere in pratica unproblema che non può essere addebitato solo a chi utilizza autoveicoli.

In Prefettura quelle buone intenzioni dei candidati sono state smontate. Sarebbe bastato indire la riunione nella prossima settimana e…chissà.

Ultimi Articoli

Top News

Polonia, Morawiecki “Non accettiamo ricatti dall’Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il diritto dell’Unione non può essere sopra le Costituzioni, non può violarle”. Lo ha detto il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, nel suo intervento al dibattito in plenaria al Parlamento europeo, a Strasburgo, sullo Stato di diritto.“L’Unione Europea non è uno Stato, lo sono invece i 27 Paesi membri dell’Ue che […]

[…]

Top News

Polonia, Von der Leyen “Non tollereremo rischi per valori comuni Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Per la prima volta in assoluto un tribunale di uno Stato membro rileva l’incompatibilità dei Trattati europei con la Costituzione nazionale. E questo ha gravi conseguenze per il popolo polacco perchè la decisione ha un impatto diretto sulla protezione e l’indipendenza della magistratura”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, […]

[…]

Top News

Orlando “Il Pd è uscito dalla Ztl, premiata la linea inclusiva”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Avevamo sensazioni buone, ma sicuramente non avremmo scommesso su una vittoria così significativa. Il 60 a 40 di Roma non è isolato, c’è una tendenza di carattere generale che premia il centrosinistra da Varese a Cosenza”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro del Lavoro Andrea Orlando, in merito […]

[…]

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]