Provincia di Avellino, altro che traforo: meglio sistemare le strade

Vagonate di milioni di euro per realizzare il traforo sotto il Monte Partenio e collegare la Valle Caudina con il Mandamento?

Macchè, meglio migliorare la viabilità delle dissestate strade della provincia di Avellino anzichè pensare a opere faraoniche realizzabili tra una trentina di anni.

Soldi spesi sicuramente meglio, dunque, e lavori apprezzati dai cittadini.

Al via un piano di interventi sulla rete stradale di competenza della Provincia.

Sono stati affidati alle imprese aggiudicatarie i lavori di messa in sicurezza delle SS.PP. 189-221 – Primo lotto – che interesseranno il territorio del Comune di Bisaccia e la Fondo Valle Ufita. L’importo dei lavori è
pari a 501.094,27, oltre Iva.

Ammonta, invece, a 310.789,57, più Iva, l’investimento per i lavori di messa in sicurezza delle SS.PP. 80, 132 e 194 nei Comuni di Avella, Sperone e Baiano.

Sempre lavori di messa in sicurezza riguarderanno la ex SS 374 a Summonte, nel tratto che va dalla SS 7 bis, alla SS 7 a Rotondi; medesimo intervento sulla Sp 269 nel tratto compreso tra la ex SS.88, fino all’abitato di
Mercogliano.

Si tratta di un primo lotto per complessivi 364.930,31 euro, oltre Iva, che interesserà i territori dei Comuni di Mercogliano, Rotondi e Summonte.

Ammonta a 161.629,43, oltre Iva, l’importo dei lavori di manutenzione della sovrastruttura stradale della Sp 67 nel territorio del Comune di Candida.

Un altro intervento di messa in sicurezza è relativo alle SS.PP. 42 e 55 nei erritori dei Comuni di Santa Paolina, Chianche, Montefusco e Petruro Irpino per un importo dei lavori pari a 476.776,51, oltre Iva.

Sono in corso le procedure di gara, invece, per l’affidamento dei lavori di ripristino funzionale e di adeguamento della strada in località Maggiano delle Rose (secondo tratto) nel Comune di Vallata.

3

L’investimento è pari a 350mila euro, oltre Iva.

Ultimi Articoli

Top News

Dall’Italpress un nuovo Tg dedicato alla sostenibilità e all’ambiente

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’agenzia di stampa Italpress lancia un nuovo Tg dedicato all’Ambiente e alla Sostenibilità. Il nuovo tg andrà in onda tutte le settimane sulle piattaforme multimediali dell’agenzia, su circa 50 siti e portali e su un centinaio di emittenti televisive di tutta Italia. In onda tutte le domeniche, si affianca agli altri Tg […]

[…]

Top News

Morto il dj Claudio Coccoluto

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lutto nel mondo della musica. E’ morto all’età di 59 anni Claudio Coccoluto, dj di fama internazionale protagonista in consolle da oltre quarant’anni. Originario di Gaeta si è spento nella notte a causa di una grave malattia nella sua casa di Cassino, accanto alla moglie Paola e ai figli Gianmaria e Gaia. […]

[…]

Top News

A febbraio immatricolazioni auto in calo

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A febbraio la Motorizzazione ha immatricolato 142.998 autovetture, con una variazione di -12,34% rispetto a febbraio 2020, durante il quale ne furono immatricolate 163.124 (nel mese di gennaio 2021 sono state invece immatricolate 134.147 autovetture, con una variazione di -13,93% rispetto a gennaio 2020, durante il quale ne furono immatricolate 155.867).Nello stesso […]

[…]

Top News

Coronavirus, 13.114 nuovi casi e 246 decessi in 24 ore

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 13.114 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri erano stati 17.455) a fronte di 170.633 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 7,68%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 246 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 192 registrati ieri.I guariti […]

[…]

Top News

Amadeus “Sanremo difficile”, Fiorello “Neanche Renzi può separarci”

1 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – Alla fine il Festival è (quasi) arrivato. Domani sera la kermesse prenderà il via, dopo mesi di preparativi ma, anche, di polemiche, protocolli e dubbi. Nella prima serata si esibiranno, nella categoria dei Campioni, (in ordine alfabetico): Aiello, Arisa, Annalisa, Colepesce e Dimartino, Coma_Cose, Fasma, Francesca Michielin e Fedez, Francesco Renga, Ghemon, […]

[…]