Pronto soccorso, donna positiva al Covid-19: per il Moscati “tutto a posto”

Dalla Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino è stato diffuso il seguente comunicato che riportiamo integralmente.

LEGGI PURE – Covid-19, allarme contagio al Pronto Soccorso del Moscati: il mistero dei tamponi

“In relazione all’episodio della paziente pervenuta al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino il 23 aprile scorso e trasferita al Covid Hospital per essere risultata positiva al nuovo Coronavirus a seguito dell’esecuzione del tampone naso-faringeo, si precisa che la stessa paziente era stata ricoverata il 5 aprile scorso nell’Unità Operativa di Nefrologia della Città Ospedaliera con una refertazione di negatività al Covid-19 già in possesso della donna e che, durante il periodo di degenza, protrattosi fino al 20 aprile, la paziente non ha mostrato alcun sintomo riconducibile al Coronavirus.

Grazie al protocollo di sicurezza attivato in Pronto Soccorso, il 23 aprile si è evitato che la paziente venisse ricoverata in una unità operativa non Covid. Una volta ricostruita la storia clinica della donna, si è proceduto immediatamente a ripetere i tamponi naso-faringei – la cui esecuzione è già programmata ciclicamente per tutti gli operatori sanitari dell’Azienda – al personale in servizio nell’Unità Operativa di Nefrologia, in Pronto Soccorso e in Radiologia. Lo screening, avviato già all’indomani della segnalazione dell’accaduto, sarà ultimato entro oggi. L’Asl Avellino, inoltre, sta procedendo all’indagine epidemiologica volta a ricostruire la filiera dei contatti avuti dalla donna per cercare di risalire alle cause del contagio“.

Prendiamo atto della spiegazione che non giustifica, però, il modo in cui è stato gestito l’accesso in Pronto Soccorso di una persona potenzialmente “vettore” (untore non è bello…), tale confermatasi attraverso l’esame fatto solo dopo il ricovero.

E meno male che è stato attivato il protocollo di sicurezza, per cui la donna è rimasta in Pronto Soccorso “soltanto” otto ore, prima di scoprire che era positiva al tampone.

Ultimi Articoli

Top News

L’Inter piega il Cagliari con Darmian e torna a +11 sul Milan

11 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – L’Inter risponde al Milan con l’undicesima vittoria consecutiva e si avvicina sempre di più allo scudetto. La squadra di Conte punisce il Cagliari per 1-0 con Matteo Darmian nella ripresa e ristabilisce il vantaggio sulla seconda in classifica, sempre a +11. Se il tricolore è sempre più vicino per i nerazzurri, l’incubo […]

[…]

Top News

Strage in una abitazione del Torinese, 4 morti

11 Aprile 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – A Rivarolo Canavese (TO) alle 3.15 circa, all’interno di una abitazione privata, i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno trovato 4 persone morte. Il decesso risaliva alle ore precedenti. Le vittime erano state raggiunte da colpi arma da fuoco esplosi da un pensionato che si è sparato al volto poco prima dell’accesso […]

[…]

Top News

Il Torino vince a Udine, decide Belotti su rigore

10 Aprile 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Belotti torna al gol in campionato dopo due mesi e regala tre punti d’oro al Torino in casa dell’Udinese. Gli uomini di Nicola passano per 1-0 con un rigore del “Gallo” alla Dacia Arena e allungano sul Cagliari terzultimo, impegnato in casa dell’Inter nel lunch match domenicale. E’ il terzo ko consecutivo, […]

[…]

Top News

Rebic, Kessie e Leao, il Milan vince 3-1 a Parma

10 Aprile 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – Il Milan vince, Ibrahimovic si fa espellere. Al Tardini la squadra di Pioli in 10 uomini per mezz’ora batte il Parma 3-1 e continua la sua marcia vincente in trasferta: il Milan ha vinto quindici delle ultime diciassette partite lontane da San Siro collezionando ventuno dei ventinove punti del 2021 proprio tra […]

[…]