Primo caso di Covid19 in Valle Caudina, l’avviso ai cittadini: “Siate responsabili”

Era stata finora l’isola felice della provincia di Avellino, la Valle Caudina non aveva registrato casi di contagio.

Fino a ieri, quando nell’elenco diffuso dall’Asl di Avellino, è apparso per la prima volta il nome di un comune di quella zona: S. Martino Valle Caudina.

L’amministrazione comunale assicura: «L’uomo è in quarantena da giorni, stiamo monitorando il caso. Rispettare le regole e restare a casa».

Sul nuovo caso Covid19 di S. Martino Valle Caudina si pronuncia l’amministrazione comunale con un comunicato stampa «Confermiamo il caso positivo di covid-19 e rassicuriamo la cittadinanza che la persona contagiata ha assunto fin dai primi sintomi, un comportamento esemplare. Ha lasciato la sua famiglia, domiciliata in altra provincia, recandosi a San Martino Valle Caudina in auto-quarantena. Abbiamo accertato che lo stesso non ha avuto contatti e relazioni sociali di nessun tipo tali da rendere particolari preoccupazioni al momento. Allo stato attuale stiamo lavorando insieme a polizia locale e carabinieri per acquisire eventuali ulteriori informazioni utili, al fine di salvaguardare la salute di tutti i cittadini.

La persona, fin dai primi sintomi e al suo arrivo a San Martino Valle Caudina ha assunto tutti i prescritti comportamenti di tutela e di prevenzione per evitare qualsiasi forma di contagio. Vi aggiorneremo – chiude il comunicato -, costantemente, sulle procedure di sicurezza che saranno poste in essere dalle prossime ore. Vi invitiamo, inoltre, a seguire con responsabilità le prescrizioni medico sanitarie, evitando ogni forma
di assembramento e restando a casa».

Ultimi Articoli